Paolo Orrigoni: “Anche il Comune può far crescere il lavoro”

Sabato mattina il candidato sindaco sarà alla Rossi di Angera, al pomeriggio al gazebo di Forza Italia

01 aprile 2016
Guarda anche: PoliticaVarese
orrigoni

“Ogni mattina, da lunedì a sabato, la mia sveglia suona alle 6. Alle 7 sono al mio posto di lavoro, alle 7.30 siamo in piena operatività e la giornata scorre tra riunioni, incontri, sopralluoghi, decisioni e qualche breve pausa caffè, fino al rientro a casa. Spesso i miei due figli mi chiedono il perché di un impegno tanto duro che mi tiene spesso lontano da loro. E spesso me lo chiedo anch’io. Ma la risposta è insita nel nostro essere uomini e donne, responsabili di fronte alla nostra famiglia, per garantire ai nostri figli e a tutta la comunità di vivere bene il presente e di crescere in futuro. Il lavoro, qualunque esso sia, è ciò rende concreto il senso della vita”

Così Paolo Orrigoni, candidato sindaco del centrodestra, presenta il tema Lavoro e imprese che sarà approfondito domani mattina con alcuni rappresentanti della Lista Paolo Orrigoni Sindaco (ore 10, Rossi Di Angera in viale Valganna)

“Sono cresciuto nella cultura varesina “del fare” – continua Paolo Orrigoni – e sono convinto che questa cultura faccia parte del DNA di Varese e dei suoi cittadini, come fa parte del mio. Molti credono, o forse vogliono credere, che l’amministrazione di una città non possa incidere sulla quantità e sulla qualità del lavoro. E’ falso. Ogni città può aiutare e sostenere lo sviluppo del proprio territorio. Solo una città che sia trasparente, celere nelle risposte, che sia al servizio delle persone, delle imprese e di tutte le organizzazioni, che sia digitalizzata e capace di dare risposte chiare e definitive, può essere davvero la città che agevola lo spirito d’impresa e che aiuti lo sviluppo dell’occupazione. Ogni cittadino deve avere l’opportunità di potere lavorare.’

Nel programma il lavoro sarà una priorità, con azioni chiare dai tempi ancora più definiti, “da realizzare – precisa Orrigoni – grazie ad una squadra composta dalle migliori competenze del territorio, abituate a realizzare grandi cose in poco tempo. Ci daremo un anno per realizzare i primi progetti, con un obiettivo più a lungo termine: rendere Varese città simbolo in termini di lavoro, sicurezza e qualità della vita per giovani, famiglie e anziani. La crescita della quantità e della qualità del lavoro è sicuramente la sfida più difficile, ma anche quella più importante, ed è quella che più mi ha spinto a mettermi a disposizione dei cittadini di Varese”.

Il candidato sindaco interverrà anche al gazebo di Forza Italia verso le ore 16: gli azzurri saranno in piazza Carducci dalle 10 alle 18.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,
  • Pallanuoto – 7bello da urlo, Georgia annientata. Busto Arsizio fa festa – FOTO

    Sarà difficile da dimenticare per tutti gli appassionati di pallanuoto ma non solo, una serata che ha regala una miriade di emozioni dal primo all’ultimo istante. Alle piscine Manara di Busto Arsizio si è giocata ieri sera la sfida valida come terzo incontro di World League tra Italia e
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Un weekend all’insegna dello sport, come sempre, quello che ha tenuto banco in questo freddo scorcio di gennaio. Vediamo come si sono comportate le squadre della provincia di Varese. CALCIO SERIE D– Al primo impegno ufficiale post feste, nonché prima giornata di ritorno del campionato