Nuovo ospedale Gallarate-Busto Arsizio: accordo vicino. 350 milioni di euro

Le procedure e le valutazioni ambientali stanno per partire in modo da poter definire l’Accordo entro un anno

22 Gennaio 2019
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateSalute e Cucina

“Entra nel vivo l’Accordo di programma per la realizzazione del nuovo ospedale di Busto Arsizio e
Gallarate. In Giunta, è stata approvata la promozione dell’Accordo ed è stata stabilita l’ubicazione, d’intesa con i due Comuni, che ora valuteranno attentamente l’accessibilità viabilistica al nuovo presidio. Le procedure e le valutazioni ambientali possono dunque partire, in modo da poter definire l’Accordo entro un anno. L’investimento previsto per Regione è di 350 milioni di euro“. Lo ha detto, al termine della Giunta regionale, il governatore Attilio Fontana.

I SOGGETTI COINVOLTI – Il presidente ha proposto, di concerto con gli assessori Giulio Gallera (Welfare) e Massimo Sertori (Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni), la promozione dell’Accordo di programma per la costruzione dell’ospedale, individuando quali soggetti interessati, oltre alla Regione, il Ministero della Salute, i Comuni di Busto Arsizio e Gallarate, l’Ats dell’Insubria e l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale della Valle Olona. Alla definizione del progetto saranno anche chiamati stakeholder e professionisti di caratura internazionale.

L’AREA – L’area indicata è individuata nel quartiere di ‘Beata Giuliana’ a Busto Arsizio. Il percorso di valutazione di questa nuova realizzazione risale a diversi mesi fa. La sede dell’ospedale è stata decisa in considerazione dell’intesa fra le due Amministrazioni comunali.

GALLERA: UN OBIETTIVO AMBIZIOSO – “L’obiettivo è molto ambizioso – spiega l’assessore Gallera -: costruiremo un ospedale moderno e funzionale, per un ampio bacino d’utenza. Il presidio unico favorirà la gestione dei servizi in modo ottimale, a totale beneficio dei cittadini e dei professionisti che vi lavoreranno. Per il territorio si tratta di un passo avanti fondamentale verso una qualificazione delle cure e delle prestazioni”.

COSTI E FINANZIAMENTI – La costruzione dell’opera avrà un costo stimato di 350 milioni di euro, che sarà finanziato a valere sul Fondo per investimenti per l’edilizia sanitaria e attraverso la valorizzazione delle attuali strutture mediche della zona. Il progetto dovrà prevedere una rivalutazione della viabilità d’accesso al nuovo ospedale.

Tag:

Leggi anche:

  • AlpTransit, ferrovia e territorio: se ne parla in Camera di Commercio

    Il convegno è organizzato da ACG-Alta Capacità Gottardo in collaborazione con Provincia e Camera di Commercio di Varese. Sarà l’occasione di un’analisi sulle criticità, ma anche le soluzioni, le proposte e le aspettative del territorio in relazione agli interventi infrastrutturali in corso
  • Autostrada bloccata, uscita obbligatoria ad Azzate/Buguggiate

    Alle ore 9.30 di questa mattina sul raccordo autostradale SS707 tra Azzate/Buguggiate e Varese due autovetture si sono scontate. I vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa hanno messo in sicurezza i veicoli e collaborato con il personale sanitario per soccorrere i feriti. Si segnalano
  • Recupero di campionato per il Banco BPM Sport Management

    Saranno in vasca domani sera alle ore 19.30 i Mastini del Banco BPM Sport Management, con la formazione guidata da Marco Baldineti che, per il recupero della ventitreesima giornata del campionato di serie A1 maschile di pallanuoto, farà visita al Bogliasco Bene. La gara, posticipata sabato scorso
  • Arcisate e Induno Olona, in arrivo 1 milione di euro

    La Regione Lombardia ha stanziato 1 milione di euro a favore dei Comuni di Arcisate e Induno Olona per la realizzazione di opere di compensazione ambientale relative ai lavori di completamento della linea ferroviaria Mendrisio-Varese. Lo stabilisce una delibera approvata dalla Giunta regionale