Nokia, il Banana phone sta per tornare

Dopo 20 anni dalla sua prima immissione sul mercato, il celebrano marchio Nokia sta per rimettere in produzione uno dei suoi storici modelli

26 febbraio 2018
Guarda anche: Mondo

Dalla Catalogna, l’operazione nostalgia prosegue e molto presto arriveranno sul mercato dei “nuovi” modelli firmati Nokia. In seguito al ritorno del 3310, l’azienda ha deciso di investire nuovamente in alcuni prodotti storici: sul palco allestito all’interno del Museo di Arte Contemporanea (Macba) sono stati presentati quattro smartphone in grado di accontentare ogni tipo di utente, anche in termini di prezzo. Nokia 8 Sirocco, Nokia 7 Plus e il nuovo Nokia 6 condivideranno una versione del sistema operativo più efficiente, perché grazie all’ingresso nella famiglia Android One conteranno sugli aggiornamenti istantanei a livello di sicurezza forniti da Google.

Ma il più atteso di tutti è il Nokia 8810, che arriverà sul mercato con una nuova veste caratterizzata da un colore giallo canarino: gettonassimo all’epoca (è del 1998), divenne popolare anche grazie alla presenza nel film Matrix.

Tag:

Leggi anche:

  • WhatsApp, la novità dei gruppi: saranno meno invadenti

    La novità sarà introdotta prima su WhatsApp e poi arriverà anche Telegram: molto presto le chat di gruppo diventeranno “meno invadenti, meno rumorose e di conseguenza anche meno stressanti”. A rilevare la prima indiscrezioni su uno dei prossimi aggiornamenti della piattaforma è il sugo
  • Saronno, al Liceo Legnani insegnamenti ad alta tecnologia

    Il Liceo Classico Legnani quest’anno si presenta con della aule molto più informatizzate e con nuovi strumenti di terza generazione: ogni classe è stata dotata di un notebook con apposito mobiletto per consentire ai docenti un rapido accesso a internet tramite rete Wi-Fi disponibile in tutto
  • Social, i 10 anni degli Hashtag

    Era il 23 agosto 2007 quando Chris Messina, ex dipendente di Google, utilizzò per la prima volta l’hashtag, ovvero una parola preceduta dal simbolo del cancelletto, usata per etichettare nel mondo dei social network un oggetto. Fu un tentativo che ebbe un grosso seguito, forse più di quando lo
  • WhatsApp permette l’invio di qualsiasi tipo di file

    Ancora più possibilità per gli utenti che utilizzando l’app si messaggistica istantanea; grazie all’ultimo aggiornamento sia per i dispositivi iOS che Android, con WhatsApp sarà possibile inviare qualunque tipo di file, non solo immagini o pdf. L’unica limitazione è per il peso degli