Natale a Varese: gli eventi nelle principali piazze varesine

Il natale in città a cura di Proloco e Confesercenti, vincitori del bando del Comune

30 Novembre 2017
Guarda anche: Comune di VareseVarese Città

Piazza Monte Grappa addobbata con casette e tante attrazioni per grandi e piccini, l’albero illuminato al centro della piazza, la facciata della Camera di Commercio illuminata con i colori natalizi e ancora la pista da ghiaccio in piazza Repubblica e l’allegra fattoria di Natale. Casette di Santa Claus in Piazza della Repubblica e Igloo per bambini, animazioni lungo le strade di Varese, Battesimo della sella – giro poni, La carrozza di Babbo Natale, RI-DONO – dona un vecchio gioco e donalo ai bambini ai bambini più bisognosi e infine Capodanno sui pattini. In più i mercatini e l’animazione in Galleria Manzoni – a cura dei Commercianti della Galleria –  e tanti eventi in piazza XX settembre. Tante locations diverse per un Natale varesino ricco di appuntamenti.

Moltissime iniziative ed eventi in programma per le festività natalizie organizzate dalla Proloco e da Confersercenti che si sono aggiudicate il bando per il Natale 2017 promosso dal Comune di Varese.

Si comincia già dal primo dicembre quando tra piazza Repubblica e Monte Grappa partiranno le prime iniziative ed eventi. Il 2 dicembre poi sarà il momento magico dell’accensione delle luci dell’albero di Natale al centro della piazza Monte Grappa e delle luminarie sulle facciate degli edifici della piazza. Dalle 18.00, ora prevista per l’accensione tutti invitati, famiglie cittadini e bambini, per l’evento organizzato che prevede i canti al centro della piazza eseguiti dall’orchestra giovanile studentesca di Varese che si esibirà in canzoni come Jingle Bells, Imagine, Blowin’ in the Wind e We are the World. Il tema scelto per l’accensione dell’albero di piazza Monte Grappa è “Agenda 2030 ONU, per lo Sviluppo sostenibile e i Diritti dell’Umanità”.

“Sarà un Natale bellissimo per Varese con tantissimi eventi ed iniziative – ha dichiarato l’assessore alle Attività produttive Ivana Perusin – Quest’anno, oltre alle luminarie sponsorizzate dal Comune, dal distretto e da ProLoco e Confesercenti, abbiamo costruito un coordinamento grazie al bando che abbiamo promosso che ci ha consentito di ampliare l’offerta di eventi ed iniziative ma anche di allargare il numero di locations della città in cui si svolgeranno i tanti appuntamenti e che saranno animate per Natale. E’ un percorso che ogni anno si amplierà sempre di più trovando nuove collaborazioni e sinergie. Una città colorata e animata durante il periodo natalizio può davvero rappresentare un’occasione di sviluppo economico e turistico, attraendo turisti e visitatori anche da fuori”.

“E’ stato un lavoro organizzativo molto impegnativo ma siamo molto soddisfatti – ha detto Rosita De Fino, direttore Confesercenti – ci auguriamo che i varesini e i turisti possano apprezzare il programma di eventi per il Natale 2017”.  

 

Tag:

Leggi anche:

  • Sant’Ambrogio in Strada

    Torna Sant’Ambrogio in strada, sabato 7 dicembre, in associazione alle festività del Santo Patrono e del Natale, quest’anno in edizione straordinariamente diurna, dalle 12.00 alle 21.00; l’ormai consueto e consolidato appuntamento con la distribuzione della Pasta e Fagioli del
  • Varese “Città che Legge”

    Varese si aggiudica il titolo di “Città che Legge”. Il capoluogo varesino è tra i 29 comuni italiani, e nei 5 compresi tra i 50 e i 100mila abitanti, vincitori del bando promosso da Anci e dal Centro per il libro e la lettura, l’Istituto autonomo del Ministero per i Beni e le Attività
  • Il “Signor Panettone” conquista Ville Ponti

    I 12 pasticceri de “Il signor Panettone” metteranno in mostra, sabato 7 e domenica 8 dicemrbe i panettoni più classici e originali (ci sono pure quelli salati!) e tra loro esporrà i suoi dolci per la prima volta anche un pizzaiolo: Valerio Torre. «Un’occasione unica per conoscere e
  • Natale. Dal mercatino in Duomo 200 mila euro per il restauro della cattedrale

    È stato inaugurato oggi con il simbolico taglio del nastro alla presenza del Sindaco Giuseppe Sala, del Presidente di Confcommercio Carlo Sangalli, dell’assessora alle Politiche per il lavoro, Attività produttive e Commercio del Comune di Milano Cristina Tajani e del Presidente di Apeca