Meteo: settimana molto fredda e senza precipitazioni

Nessuna possibilità di neve, temperature minime ovunque sotto zero

18 gennaio 2016
Guarda anche: Varese
gelo

Le settimane centrali di gennaio sono storicamente le più fredde alle nostre latitudini: dopo una prima parte d’inverno decisamente anomalo, ideale corollario del 2015 passato alla storia come l’anno più caldo di sempre, queste giornate porteranno temperature consone al periodo sul Varesotto e sull’intera Lombardia.

Le minime saranno ovunque sotto gli zero gradi sino al weekend, con picchi di -5 e persino -6 nelle zone più fredde: particolarmente gelido in montagna, scongiurando così il fenomeno dell’inversione termica che, nel mese di dicembre, ha messo in crisi molte stazioni sciistiche. Le massime non supereranno i 5-6 gradi, con un timido rialzo solo da venerdì: in compenso, la neve sembra confinata alle regioni centro-meridionali del nostro Paese e dunque non è previsto alcun tipo di precipitazione.

Per gli appassionati degli sport invernali, comunque, sembra in dirittura d’arrivo una piacevole novità: da metà settimana, grazie al ribassamento termico, la pista di sci di fondo di Cunardo sarà aperta con un manto di neve artificiale garantito dai cannoni.

Tag:

Leggi anche: