Meteo: settimana molto fredda e senza precipitazioni

Nessuna possibilità di neve, temperature minime ovunque sotto zero

18 gennaio 2016
Guarda anche: Varese
gelo

gelo

Le settimane centrali di gennaio sono storicamente le più fredde alle nostre latitudini: dopo una prima parte d’inverno decisamente anomalo, ideale corollario del 2015 passato alla storia come l’anno più caldo di sempre, queste giornate porteranno temperature consone al periodo sul Varesotto e sull’intera Lombardia.

Le minime saranno ovunque sotto gli zero gradi sino al weekend, con picchi di -5 e persino -6 nelle zone più fredde: particolarmente gelido in montagna, scongiurando così il fenomeno dell’inversione termica che, nel mese di dicembre, ha messo in crisi molte stazioni sciistiche. Le massime non supereranno i 5-6 gradi, con un timido rialzo solo da venerdì: in compenso, la neve sembra confinata alle regioni centro-meridionali del nostro Paese e dunque non è previsto alcun tipo di precipitazione.

Per gli appassionati degli sport invernali, comunque, sembra in dirittura d’arrivo una piacevole novità: da metà settimana, grazie al ribassamento termico, la pista di sci di fondo di Cunardo sarà aperta con un manto di neve artificiale garantito dai cannoni.

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già