Marsico, un anno in Regione per difendere l’ambiente

Il consigliere regionale di Forza Italia traccia il bilancio dell’attività della commisione Ambiente e Protezione civile

16 Aprile 2014
Guarda anche: Varese Città
Il consigliere regionale di Forza Italia Luca Marsico Il consigliere regionale di Forza Italia Luca Marsico

Un bilancio positivo. Il consigliere regionale di Forza Italia Luca Marsico, ad un anno esatto dalla sua elezione alla presidenza della commissione Ambiente e Protezione civile, sottolinea gli obiettivi raggiunti e le battaglie che hanno visto la sua commisisone sempre in prima linea.

“Il bilancio di questo primo anno alla guida della Commissione Ambiente e Protezione civile è, senz’altro positivo – dichiara Marsico – i lavori si sono sempre svolti in un clima di piena collaborazione fra le forze politiche e siamo addivenuti a provvedimenti significativi su diverse tematiche rilevanti sia per la salute dei cittadini che per la tutela dell’ambiente. Un percorso che ha visto la Provincia di Varese attiva protagonista delle sedute di Commissione: ci siamo occupati, infatti, fra gli altri argomenti, della questione dell’inquinamento del Fiume Olona, della discarica di inerti di Stabio ed, in entrambi i casi, si è giunti alla stesura di risoluzioni già approvate dall’aula consiliare”.

E quindi: “Un percorso che ci ha portati, inoltre, all’ascolto delle associazioni sulla vicenda della “Terza Pista” di Malpensa e, recentemente, ad aprire un tavolo di discussione sul futuro del termovalorizzatore Accam di Busto Arsizio. Per quanto riguarda la Protezione civile non posso dimenticare la lectio magistralis del Presidente Onorevole Giuseppe Zamberletti poco meno di un mese fa. Denoto che il clima positivo fra le forze politiche è stato fondamentale per addivenire ad importanti risultati. Sono convinto che questa capacità di ascolto, dialogo e sintesi istituzionale attraverso documenti unitari proseguirà anche per il futuro. Ringrazio, infine, sia l’ Ufficio di Presidenza che tutti i commissari nella certezza che si continuerà nel segno della strada tracciata in questo primo anno di lavoro svolto proficuamente assieme”.

Tag:

Leggi anche:

  • Raccolta differenziata: Varese supera il 70%

    In soli 3 anni la raccolta differenziata a Varese ha fatto un balzo in avanti di 8 punti percentuali passando dal 62% nel 2016 al 70% nel 2019. Un risultato importante che porta Varese tra i migliori capoluoghi in materia di perfomace ambientale legata alla corretta gestione dei rifiuti. Segno che
  • Foibe ed esodo giuliano dalmata: storia e memoria del 10 febbraio

    Anche quest’anno è stato pubblicato il Bando di concorso regionale per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Lombardia: “Il sacrificio degli italiani della Venezia Giulia e della Dalmazia: mantenere la memoria, rispettare la verità, impegnarsi per garantire i
  • Premiate le donne in prima linea durante Covid. Il grazie del governatore

    Sono 206, di cui 55 lombarde, le donne premiate lunedì 28 settembre da Fondazione Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere) in occasione della presentazione del IV Congresso Nazionale della Fondazione, per l’impegno in prima linea nella gestione dell’epidemia di
  • Ambiente, approvato pacchetto di interventi a favore della biodiversità

    La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima, ha approvato un pacchetto di interventi a favore della tutela della biodiversità. Nello specifico si tratta del ‘Programma regionale per interventi territoriali a salvaguardia della biodiversità – approvazione dei