Manchester, attentato terroristico al concerto di Ariana Grande

Un kamikaze provoca almeno 22 vittime, per la maggior parte giovanissime

23 maggio 2017
Guarda anche: CronacaMondo

Ennesimo attentato terroristico, questa volta in Inghilterra, a Manchester.
Mentre il pubblico usciva dalla Manchester Arena dopo aver assistito al concerto della popstar statunitense Ariana Grande, ieri sera un kamikaze ha azionato un ordigno tra la folla che ha ucciso sul colpo ben 22 persone, tutte giovanissime, e ne ha ferite, stando all’attuale bilancio, 59. Anche l’attentatore dovrebbe essere morto.

Il Regno Unito si risveglia di nuovo nella morsa del terrorismo dopo le bombe esplose in metropolitana nel 2005 e due mesi dopo l’investimento di alcuni passanti da parte di un’automobile sul ponte di Westminster.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due
  • Torna la Coppa del Mondo di Sci d’erba a Santa Caterina Valfurva

    L’adrenalina torna a salire a Santa Caterina Valfurva che, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno. Infatti, dopo il grande successo della scorsa estate,
  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli