Malnate: tariffe agevolate per lo smaltimento dell’amianto

Convenzione tra Comune ed Econord per i privati

16 marzo 2016
Guarda anche: Varese Città
eternit

A poco più di tre anni dall’introduzione del nuovo sistema di raccolta rifiuti, continua la serie positiva di risultati ottenuti sia in termini di risparmio che di servizi aggiuntivi a favore dei cittadini malnatesi.
Grazie a un accordo sottoscritto tra l’Assessorato all’Ambiente e la Società Econord, che gestisce il Servizio di Igiene Urbana, i cittadini malnatesi potranno usufruire, nel periodo compreso tra aprile e novembre 2016, di tariffe agevolate per la rimozione e lo smaltimento di manufatti contenenti amianto (eternit).
La proposta mira a intercettare, in prima battuta, le superfici fino a 100 mq e le tariffe saranno ridotte fino a un quarto rispetto a quelle di mercato; il servizio comprenderà tutte le fasi della lavorazione: la redazione del piano di lavoro, il trattamento fissativo,
lo smontaggio, il confezionamento dei colli e il successivo trasporto e smaltimento a discarica.
Cifre molto vantaggiose dunque per chi aderirà alla proposta presentando la domanda agli Uffici Comunali nei termini fissati dall’Amministrazione.
A titolo d’esempio: per interventi fino a 30 mq di superficie da rimuovere, la spesa da sostenere a carico del cittadino sarà di 350,00 euro + IVA, a fronte degli oltre 1.200,00 euro + IVA offerti mediamente dal mercato per interventi paritetici; tra 31 e 60 mq di superficie
la cifra passa a 450,00 euro + IVA e da 61 a 100 mq a 600,00 + IVA.
Ancora una volta una azione che ha una duplice valenza, spiega l’Assessore all’Ambiente Giuseppe Riggi: “Valenza economica, in quanto si va incontro all’esigenza di molti cittadini costretti a rinviare l’intervento di rimozione a causa dei costi elevati dello stesso,
e valenza ambientale, in quanto è palese l’effetto positivo a favore di tutti, indotto dall’eliminazione di potenziali fonti di inquinamento dal nostro territorio”.
Si partirà dalla banca dati a disposizione del Comune dando avviso a tutti i cittadini che, ottemperando al disposto di legge regionale, hanno denunciato la presenza nelle loro proprietà di materiali contenenti amianto. All’apertura dei termini per l’offerta, prevista per
l’inizio di aprile, si darà inoltre la massima diffusione all’iniziativa tramite i canali istituzionali e di informazione locale.
L’offerta, per ovvie ragioni logistiche e di costo, riguarderà le sole utenze domestiche.
Per le superfici eccedenti i 100 mq inoltre, sarà necessario un sopralluogo finalizzato a valutare le eventuali opere di allestimento cantiere ed i relativi costi.

Tag:

Leggi anche:

  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione
  • Busto Renault Paglini Pallanuoto, esordio nel campionato di serie B maschile

    Torneranno ad accendersi sabato i riflettori sulla Busto Pallanuoto anche quest’anno sponsorizzata Renault Paglini, con la squadra guidata dal confermatissimo tecnico Fabrizio Salonia che parteciperà al campionato di serie B maschile. Un traguardo raggiunto al termine della leggendaria stagione