“L’ospedale fa schifo”. Scende dall’auto e protesta con il sindaco. GUARDA IL VIDEO

Una cittadina alla ricerca di un posto auto per recarsi in ospedale, per accompagnare una donna disabile, ha protestato con il sindaco Attilio Fontana per la mancanza di parcheggi e accessibilità alla struttura

08 ottobre 2015
Guarda anche: Varese Città
2015-10-08 14.26.56

E’  scesa dall’auto e ha attraversato la strada, arrivando a pochi metri dal punto in cui si stava svolgendo la conferenza stampa di inaugurazione del nuovo parcheggio di via Lazio. E si è quindi rivolta ad alta voce al sindaco Attilio Fontana, presente insieme all’assessore all’Urbanistica Fabio Binelli, “gridando” il suo disappunto per alcuni disservizi dell’Ospedale di Circolo.

“Ho una disabile a bordo e non riesco a trovare parcheggio – ha detto – e quando lo si trova, è un problema riuscire a pagare”.

E quindi lo sfogo: “E poi dicono che l’ospedale funziona. Non è vero”. Dall’auto si sente la donna accompagnata urla: “Fa schifo”. E quindi, prima di voltarsi e andarsene, aggiunge anche lei: “Fa schifo”.

E se ne va. Lasciando i presenti attoniti.

“So che ci sono effettivamente problemi di posti auto per far accedere i disabili alla struttura – ha commentato a margine della conferenza Binelli – bisognerebbe dare la priorità all’ingresso dei disabili, lasciando fuori le altre auto”.

Tag:

Leggi anche: