Lombardia, Cecchetti replica ad Alfieri

“Si metta cuore in pace, referendum si farà”: queste le parole del vicepresidente regionale Cecchetti

16 Maggio 2017
Guarda anche: LombardiaPolitica

Con Matteo Salvini la battaglia autonomista sarà ancora più forte. Salvini per primo si è battuto per l’indizione del referendum sull’Autonomia della Lombardia e del Veneto e sarà il primo a fare campagna elettorale nell’interesse di tutti i cittadini veneti e lombardi.”
E’ quanto replica il vicepresidente del Consiglio regionale lombardo Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) al  segretario regionale del Pd in Lombardia Alessandro Alfieri. Cecchetti è tra i consiglieri regionali più attivi sul tema dell’autonomia e anche per questo motivo è stato voluto da Matteo Salvini all’interno del consiglio federale della Lega Nord, il massimo organo decisionale del Carroccio.
Alfieri continua Cecchetti – più che pensare a Salvini dovrebbe decidere da che parte stare visto che gli stessi sindaci del Pd, a partire dal sindaco di Milano Sala e dal sindaco di Varese Galimberti, hanno già fatto sapere che voteranno per l’autonomia. In Veneto addirittura il Pd ha tre posizioni diverse al proprio interno, segnale di un partito totalmente allo sbando. Il segretario lombardo del Pd – conclude Cecchetti – si metta il cuore in pace: il referendum si farà e noi continueremo a batterci per l’autonomia e il federalismo perché ce lo chiedono i cittadini e perché questi temi fanno parte del DNA leghista.”

Tag:

Leggi anche: