Lombardia, bando per la videosorveglianza sugli autobus

Monti e Orrigoni: “Risorse per la videosorveglianza sui pullman di Varese”

17 maggio 2016
Guarda anche: Varese
Autobus

La Regione, a mezzo delibera di Giunta, ha approvato il bando per l’assegnazione di contributi per l’installazione di sistemi di localizzazione e videosorveglianza sugli autobus lombardi. Nel merito sono intervenuti il consigliere regionale della Lega Nord al Pirellone, Emanuele Monti e il candidato sindaco per il centrodestra a Varese, Paolo Orrigoni.

“La Giunta regionale guidata da Roberto Maroni – afferma Monti – ha posto in essere risorse per 4.761.768 euro per un bando ad hoc dedicato per il miglioramento della qualità del servizio di trasporto pubblico sugli autobus, con particolare riguardo alla sicurezza. I soggetti destinatari sono le agenzie di trasporto pubblico, i Comuni e le Province; il bando prevede il cofinanziamento al 50% delle spese ammissibili per installazione di strumenti di videosorveglianza e localizzazione. Appena un mese addietro, a seguito di fatti di cronaca preoccupanti, avevamo sollevato il tema della sicurezza sui treni; siamo contenti – conclude Monti – che la Regione abbia recepito celermente, mettendo in capo risorse importanti, al momento dedicate agli autobus, per la videosorveglianza.”

“Varese – spiega il candidato sindaco della coalizione di centrodestra, Paolo Orrigoni – è una delle città lombarde con il più alto numero di utenti del trasporto pubblico. Il nostro sistema è fra i migliori e fra i più organizzati della Lombardia ed è per questo che, se verrò eletto sindaco, una delle prime cosa che mi impegnerò a fare sarà proprio quella di aderire a questo bando, per fare in modo che la città di Varese possa portare a casa le risorse necessarie a dotare tutti gli autobus di impianti di videosorveglianza e localizzazione. La qualità del trasporto è certamente importante, ma la sicurezza dei viaggiatori e degli operatori del settore è altrettanto fondamentale. In questo senso – conclude Paolo Orrigoni – Regione Lombardia e il Governatore Roberto Maroni hanno dimostrato grande sensibilità e attenzione.”

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo