Lombardia, bando per la videosorveglianza sugli autobus

Monti e Orrigoni: “Risorse per la videosorveglianza sui pullman di Varese”

17 maggio 2016
Guarda anche: Varese Città
Autobus

La Regione, a mezzo delibera di Giunta, ha approvato il bando per l’assegnazione di contributi per l’installazione di sistemi di localizzazione e videosorveglianza sugli autobus lombardi. Nel merito sono intervenuti il consigliere regionale della Lega Nord al Pirellone, Emanuele Monti e il candidato sindaco per il centrodestra a Varese, Paolo Orrigoni.

“La Giunta regionale guidata da Roberto Maroni – afferma Monti – ha posto in essere risorse per 4.761.768 euro per un bando ad hoc dedicato per il miglioramento della qualità del servizio di trasporto pubblico sugli autobus, con particolare riguardo alla sicurezza. I soggetti destinatari sono le agenzie di trasporto pubblico, i Comuni e le Province; il bando prevede il cofinanziamento al 50% delle spese ammissibili per installazione di strumenti di videosorveglianza e localizzazione. Appena un mese addietro, a seguito di fatti di cronaca preoccupanti, avevamo sollevato il tema della sicurezza sui treni; siamo contenti – conclude Monti – che la Regione abbia recepito celermente, mettendo in capo risorse importanti, al momento dedicate agli autobus, per la videosorveglianza.”

“Varese – spiega il candidato sindaco della coalizione di centrodestra, Paolo Orrigoni – è una delle città lombarde con il più alto numero di utenti del trasporto pubblico. Il nostro sistema è fra i migliori e fra i più organizzati della Lombardia ed è per questo che, se verrò eletto sindaco, una delle prime cosa che mi impegnerò a fare sarà proprio quella di aderire a questo bando, per fare in modo che la città di Varese possa portare a casa le risorse necessarie a dotare tutti gli autobus di impianti di videosorveglianza e localizzazione. La qualità del trasporto è certamente importante, ma la sicurezza dei viaggiatori e degli operatori del settore è altrettanto fondamentale. In questo senso – conclude Paolo Orrigoni – Regione Lombardia e il Governatore Roberto Maroni hanno dimostrato grande sensibilità e attenzione.”

Tag:

Leggi anche:

  • Arriva un altro successo per la Pallanuoto Banco BPM

    Strepitosa prova di forza della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che, nella quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile, strapazza con un perentorio 18-4 i campani dell’Acquachiara, con la formazione padrona di casa che deve arrendersi al talento del sette guidato da
  • Domani torna in vasca la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata contro l’Acquachiara

    Tornerà in vasca domani alle ore 16.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che per la quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile sarà ospite della compagine napoletana dell’Acquachiara. La sfida, che si disputerà presso la Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere
  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele