Lombardia, bando per la videosorveglianza sugli autobus

Monti e Orrigoni: “Risorse per la videosorveglianza sui pullman di Varese”

17 maggio 2016
Guarda anche: Varese
Autobus

La Regione, a mezzo delibera di Giunta, ha approvato il bando per l’assegnazione di contributi per l’installazione di sistemi di localizzazione e videosorveglianza sugli autobus lombardi. Nel merito sono intervenuti il consigliere regionale della Lega Nord al Pirellone, Emanuele Monti e il candidato sindaco per il centrodestra a Varese, Paolo Orrigoni.

“La Giunta regionale guidata da Roberto Maroni – afferma Monti – ha posto in essere risorse per 4.761.768 euro per un bando ad hoc dedicato per il miglioramento della qualità del servizio di trasporto pubblico sugli autobus, con particolare riguardo alla sicurezza. I soggetti destinatari sono le agenzie di trasporto pubblico, i Comuni e le Province; il bando prevede il cofinanziamento al 50% delle spese ammissibili per installazione di strumenti di videosorveglianza e localizzazione. Appena un mese addietro, a seguito di fatti di cronaca preoccupanti, avevamo sollevato il tema della sicurezza sui treni; siamo contenti – conclude Monti – che la Regione abbia recepito celermente, mettendo in capo risorse importanti, al momento dedicate agli autobus, per la videosorveglianza.”

“Varese – spiega il candidato sindaco della coalizione di centrodestra, Paolo Orrigoni – è una delle città lombarde con il più alto numero di utenti del trasporto pubblico. Il nostro sistema è fra i migliori e fra i più organizzati della Lombardia ed è per questo che, se verrò eletto sindaco, una delle prime cosa che mi impegnerò a fare sarà proprio quella di aderire a questo bando, per fare in modo che la città di Varese possa portare a casa le risorse necessarie a dotare tutti gli autobus di impianti di videosorveglianza e localizzazione. La qualità del trasporto è certamente importante, ma la sicurezza dei viaggiatori e degli operatori del settore è altrettanto fondamentale. In questo senso – conclude Paolo Orrigoni – Regione Lombardia e il Governatore Roberto Maroni hanno dimostrato grande sensibilità e attenzione.”

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,