L’Officina delle Idee e l’Amministrazione Comunale promuovono un dibattito pubblico sull’economia circolare dei rifiuti

Un convegno sul tema dell’economia circolare dei rifiuti alla presenza di un ricco “parterre” di esperti e di rappresentanti di società europee e americane

17 luglio 2017
Guarda anche: Busto Arsizio

Un convegno sul tema dell’economia circolare dei rifiuti alla presenza di un ricco “parterre” di esperti e di rappresentanti di società europee e americane (Waste2Energy e Merrill Engineering) che operano nel settore ambientale.

È questa la nuova proposta messa in campo dall’associazione L’Officina delle Idee e dall’Amministrazione Comunale: appuntamento per lunedì 17 luglio alle 21.00 nella sala Tramogge dei Molini Marzoli, per una serata introdotta dal presidente onorario Gian Pietro Rossi e coordinata da Gigi Farioli, a cui parteciperanno i rappresentanti dell’Amministrazione comunale.
È di questi giorni – spiega il sindaco emerito Gigi Fariolila manifestata volontà dei principali attori locali di riprendere con decisione l’analisi e le riflessioni sul presente e sul futuro di Accam. Ciò naturalmente si inserisce in una dinamica di evoluzione dell’economia del rifiuto, dell’economia circolare e degli impianto a freddo in alternativa e/o complementarietà con i termovalorizzatori. Grazie alla acquisita disponibilità di esperti ambientali e di rappresentanti di società multinazionali operanti nel settore, proponiamo una presentazione con l’adesione di personaggi di primo livello. Un’occasione da non perdere per conoscere e quindi deliberare, per riflettere e ripartire non più da sterili polemiche campanilistiche ma da concrete prospettive per il futuro. Una importante pagina di una riflessione da Stati Generali, non solo per Busto Arsizio ma per l’intero Altomilanese, e, perché no?, per la Regione Lombardia“.

Coordina i lavori: Gigi Farioli, sindaco emerito di Busto Arsizio.
Introduce: Gian Pietro Rossi, sindaco emerito di Busto Arsizio e presidente onorario dell’associazione “Officina delle Idee”.
Relatori: Giovan Battista Cavallari, advisor ambientale per Merrill Engineering; Bob Yackel, owner Merrill Engineering; Pascal Jean Bernhard, managing director Waste2Energy; Antonio Lago, esperto ambientale.

Tag:

Leggi anche: