Lo Scalo Intermodale Di Sacconago Polo Strategico Per Lo Sviluppo Del Territorio

Ad illustrare lo stato dell’arte e i possibili scenari futuri sono intervenuti Umberto Ruggerone, amministratore unico di ‘Malpensa Intermodale’, e Alberto Campedelli, responsabile dello sviluppo commerciale di FuoriMuro

18 Febbraio 2019
Guarda anche: Busto ArsizioVarese provincia

Importante incontro in sala Consiglio tra FNM e imprenditori della zona industriale di Sacconago, alla presenza dei rappresentanti di Univa e di Confartigianato.

Un incontro dedicato al terminal ferroviario intermodale di Sacconago, favorito dal vicesindaco e assessore all’Urbanistica Isabella Tovaglieri e dall’assessore al Commercio, Industria e Artigianato Manuela Maffioli, visto il ruolo che l’infrastruttura potrebbe rivestire per lo sviluppo strategico e sostenibile del territorio.

Ad illustrare lo stato dell’arte e i possibili scenari futuri sono intervenuti Umberto Ruggerone, amministratore unico di ‘Malpensa Intermodale’, e Alberto Campedelli, responsabile dello sviluppo commerciale di FuoriMuro, entrambe società partecipate di FNM Group, che nel dicembre del 2018 ha completato l’acquisto del terminal dalla Provincia di Varese e ha avviato i primi servizi di collegamento tra Sacconago e Gent (Belgio) per conto di Volvo.

“L’incontro è nato dalla volontà dell’Amministrazione comunale di condividere con gli imprenditori l’illustrazione del progetto, a fronte della consapevolezza dell’importanza delle infrastrutture per lo sviluppo economico. – ha osservato Isabella Tovaglieri – Quello dello scalo intermodale è per l’Amministrazione un polo strategico in un’ottica generale di sviluppo infrastrutturale del territorio”

Ha aggiunto Manuela Maffioli: “con questo incontro l’Amministrazione ha inteso svolgere, una volta di più, il proprio ruolo di facilitatore, anche come segnale di costante e concreta attenzione nei confronti delle imprese del territorio, nell’ambito di quanto la legislazione consente, in materia, agli Enti locali. Un’attenzione che stiamo dimostrando anche con una serie di azioni tese a soddisfare le esigenze del comparto. L’area industriale di Sacconago, in particolare, è al centro delle nostre politiche, finalizzate a sottrarla al rischio di isolamento e in una prospettiva di sviluppo, ma di sviluppo sostenibile”.

Tag:

Leggi anche:

  • Busto Arsizio, Al via la stagione dei mercatini

    Con l’arrivo della primavera, mercatini e sagre tornano ad animare le vie cittadine: un invito a uscire di casa per una passeggiata alla scoperta di qualche novità, a ritrovarsi tra le bancarelle, a guardare le vetrine dei negozi e a gustare un caffè o un gelato nei tanti locali della
  • Fuga di gas a Busto Arsizio, vigili al lavoro

    Martedì 26 febbraio alle ore 19:00, i vigili del fuoco del locale distaccamento sono intervenuti nel comune di Busto Arsizio, in via San Luigi Gonzaga, per fuga gas. Un forte odore di gas è stato avvertito dagli abitanti della zona nei pressi di un cantiere. Sul posto è intervenuta una squadra
  • Domani nella vasca dei Mastini del Banco BPM Sport Management arriverà il Nuoto Catania

    Tornerà in vasca domani alle ore 15.00 (ore quindici) il Banco BPM Sport Management con i Mastini di Busto Arsizio che, per la sedicesima giornata del campionato di serie A1 maschile di pallanuoto, saranno impegnati nel match casalingo delle Piscine Manara contro i siciliani del Nuoto Catania. Una
  • Nuovo ospedale Gallarate-Busto Arsizio: accordo vicino. 350 milioni di euro

    “Entra nel vivo l’Accordo di programma per la realizzazione del nuovo ospedale di Busto Arsizio e Gallarate. In Giunta, è stata approvata la promozione dell’Accordo ed è stata stabilita l’ubicazione, d’intesa con i due Comuni, che ora valuteranno attentamente