L’Insubria vince il bando europeo per la formazione e l’aggiornamento dei giudici

125 magistrati, mediatori e notai potranno partecipare alle attività formative

26 giugno 2017
Guarda anche: AperturaScuola e IstruzioneVarese Città

Il Dipartimento di Diritto, Economia e Culture dell’Università degli Studi dell’Insubria è fra i vincitori (10 in tutta l’Unione Europea) di un bando della Commissione dell’Unione Europea, per la formazione e l’aggiornamento professionale dei magistrati, dei mediatori e dei notai.

125 giudici tra magistrati di ogni ordine e grado (indipendentemente dall’attuale assegnazione), mediatori, notaie tirocinanti, potranno partecipare a una serie di eventi formativi in Italia e all’estero che inizieranno a ottobre 2017 e proseguiranno fino a giugno 2018.

L’innovativo progetto internazionale si pone l’obiettivo di migliorare le competenze tecniche nella lingua inglese nell’ambito del Diritto della concorrenza dell’Unione Europea.

Le iniziative principali si dividono in sessioni comuni e in sessioni parallele. I partecipanti potranno così valorizzare la propria preparazione tecnico-linguistica nel settore del diritto della concorrenza, e la non comune possibilità di conoscere e confrontarsi con i colleghi di altri Stati membri interessati alle stesse tematiche, sfruttando l’approfondimento intervenuto della conoscenza di una lingua comune.

Le sessioni parallele si svolgono in ciascuno Stato membro, e sono effettuate soprattutto tramite una piattaforma dedicata online. È prevista una sola sessione introduttiva in aula, nel mese di ottobre 2017.

La prima sessione comune per tutti i partecipanti si svolgerà a Como il 3 novembre e avrà a oggetto l’aggiornamento sul diritto della concorrenza dell’Unione europea. La seconda sessione comune si svolgerà a Varsavia il 1 dicembre e avrà a oggetto le problematiche e gli usi linguistici nel settore tecnico specialistico.

Al progetto partecipano come partner l’Università di Varsavia, Polonia; Università di Burgos, Spagna; l’Università dello Ionio, Corfù, Grecia; il Centro di eccellenza Jean Monnet di Abbazia, presso l’Università di Fiume, Croazia.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese, Concerto dei Clarinetti dell’Insubria

    Venerdì 9 Febbraio 2018 alle ore 20,30 presso l’Aula Magna dell’Istituto Vidoletti di Varese, via Manin 3, si terrà il Concerto del Coro di Clarinetti dell’Insubria. Gli strumentisti del Liceo Musicale Manzoni di Varese saranno diretti dal M° Edoardo Piazzoli ed
  • Gori “In Lombardia dobbiamo investire di più nella FORMAZIONE”

    In Lombardia dobbiamo investire di più nella FORMAZIONE. Questo uno degli slogan con cui il candidato del centrosinistra Giorgio Gori porta avanti la sua campagna elettorale verso le elezioni regionali del 4 marzo. Il centrodestra proclama di aver ottenuto risultati straordinari, ma i dati dicono
  • Alla LIUC di parla si sicurezza, protezione e difesa civile

    Quale ruolo ha il sistema universitario italiano nella formazione di risorse da impiegare nel settore della Sicurezza, Protezione e Difesa Civile? Che tipo di contributo può offrire per preparare figure come il Disaster & Crisis Manager, il Critical Event Specialist e il Safety and Security
  • All’Insubria un incontro per parlare dell’Incendio al Campo dei Fiori

    Dopo il drammatico incendio che ha colpito il territorio del Parco regionale Campo dei Fiori a fine Ottobre inizio Novembre del 2017, è tempo di fare il punto della situazione. Sono molte, infatti, le domande che ogni singolo cittadino si è posto riguardo a cosa è successo e cosa succederà a un