Liliana Segre cittadina onoraria di Varese

La decisione del Consiglio comunale. Qui venne arrestata prima del tragico viaggio per Auschwitz

05 Novembre 2019
Guarda anche: Comune di Varese

Liliana Segre è cittadina onoraria di Varese. L’onorificenza alla senatrice a vita è stata conferita dal Consiglio comunale nella seduta di lunedì 4 novembre ed è stata votata all’unanimità da parte di tutti i consiglieri. Proprio nella Città Giardino, nel dicembre 1943, Segre venne arrestata a tredici anni dopo aver invano tentato di rifugiarsi in Svizzera. Respinta alla frontiera di Arzo, Segre fu consegnata prima alla Guardia di finanza e poi ai tedeschi per essere trasferita nel carcere varesino dei Miogni. Da qui cominciò il suo tragico viaggio verso il campo di sterminio di Auschwitz.

Il messaggio del sindaco Davide GalimbertiIl Consiglio comunale di Varese ha votato all’unanimità la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre. Un momento importante per la città durante una seduta di Consiglio a cui hanno partecipato centinaia di cittadini. Segno del grande attaccamento della nostra città ai valori di democrazia, uguaglianza e libertà. Oggi più che mai sono orgoglioso della nostra città!”

Tra le motivazioni che hanno portato al conferimento della cittadinanza onoraria nella affollatissima seduta a cui hanno partecipato centinaia di cittadini sono citati «il valore etico della sua testimonianza, sempre finalizzata a un agire responsabile e senza odio», l’intenzione «di voler risanare una lontana ferita con la città di Varese, dove, nel 1943, fu ingiustamente reclusa per la sola colpa di essere nata” e “il valore della memoria come leva fondamentale per mantenere vivo il ricordo del passato e per ribadire la nostra avversione contro ogni potere totalitario, a prescindere da qualunque ideologia».

Tag:

Leggi anche:

  • Intercettato e fermato il conducente del veicolo dell’incidente in Via Sant’Imerio

    È stato intercettato e fermato il conducente del veicolo che questa mattina ha causato un incidente mortale in via Sant’Imerio a Varese. Gli agenti della Polizia Locale di Varese, grazie alle immagini delle telecamere posizionate in largo Flaiano, hanno potuto accertare la targa e il
  • Lo Chalet Martinelli riapre le porte per l’inverno

    Le porte che riaprono prima dell’arrivo del grande freddo, lo Chalet Martinelli che a partire da stasera torna casa per i senzatetto durante la stagione invernale. Un progetto portato avanti, come gli scorsi anni, dai Servizi sociali del Comune di Varese e dall’associazione Angeli
  • Scuole, al via la sostituzione delle caldaie

    Cambiare le caldaie per avere nuovi sistemi efficienti e garantire il massimo confort dei ragazzi nelle scuole. Un doppio intervento prima che arrivi il freddo quello che riguarderà le primarie “Ugo Foscolo” e “Luigi Sacco”, per sostituire impianti che non funzionano
  • La cittadinanza onoraria a Liliana Segre arriva in consiglio

    La possibile nomina di cittadina onoraria di Varese a Liliana Segre finisce questa sera, lunedì 4 novembre 2019, in Consiglio comunale. Sarà l’amministrazione della città di Varese a votare la proposta di conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana