L’Expo a Varese fa rima con “Birrificio Angelo Poretti”

La provincia di Varese è ricca di esempi di aziende che hanno fatto la storia del territorio e che, dopo un secolo e mezzo, riescono non solo ad essere ancora competitive, ma a conquistare il ''podio'' dell'Esposizione universale

16 marzo 2015
Guarda anche: AperturaItaliaVarese Città
SalaCottura

Si parla fin troppo spesso di vocazione di Varese. La storia della Città Giardino e dell’area varesina attorno al capoluogo ha subito negli ultimi decenni profonde trasformazioni. E il tessuto sociale ed economico non è rimasto immune dai cambiamenti iniziati fin da prima dell’ultima crisi. Ci sono però esempi di aziende che continuano non solo a rimanere sul territorio, ma a lavorare per ottenere sempre maggiori risultati. Il Birrificio Angelo Poretti è uno dei migliori esempi, tanto da ottenere il prestigioso “podio” a Expo 2015 nel Padiglione Italia, dove il suo prodotto avrà il ruolo di “Birra ufficiale”. Domenica 22 marzo il Birrificio apre le porte al pubblico.

La storia del Birrificio Angelo Poretti inizia nel 1877, anno in cui Angelo Poretti realizza la prima cotta nello stabilimento di Induno Olona. Costruisce il suo birrificio in Valganna, scelta per l’acqua purissima delle sue fonti, elemento indispensabile per una birra di grande qualità.

La stessa qualità, cura dei particolari e rispetto per la tradizione che hanno rappresentato, e lo fanno tutt’oggi, il sapore delle birre del Birrificio Angelo Poretti, caratterizzate dall’uso di differenti tipi di luppolo, aggiunti in diverse fasi della produzione. Una luppolatura inconfondibile in grado di dare vita a ricette che accompagnano il consumatore in un crescendo di gusto capace di soddisfare le preferenze di ogni palato (“3 Luppoli”, “Originale 4 Luppoli”, “Bock Chiara 5 Luppoli”, “Bock Rossa 6 Luppoli”, “7 Luppoli Non Filtrata” stagionale: La Fiorita, L’Estiva, La Mielizia, Ambrata, “8 Luppoli Saison”).

VillaMagnani

Il gruppo Carlsberg è proprietario del Birrificio dal 2002, dopo un’ultra ventennale collaborazione, iniziata nel 1975 con la sigla dell’accordo per la produzione e commercializzazione in Italia dei marchi Tuborg e Carlsberg. Carlsberg Italia oggi produce e commercializza oltre 1,1 milioni di ettolitri di birra a marchi Carlsberg, Tuborg, Birrificio Angelo Poretti, Selezione Angelo, Kronenbourg 1664, Grimbergen, Feldschlösschen.

Stabilimento

Nel 2011 Carlsberg Italia avvia una rivoluzione nel mercato della birra, sviluppando e lanciando DraughtMasterTM Modular 20, il sistema di spillatura che utilizza i fusti in PET al posto dei tradizionali in acciaio e che non utilizza CO2 aggiunta. Questo nuovo sistema di spillatura permette di offrire al consumatore una birra di estrema qualità e di ridurre contemporaneamente l’impatto ambientale durante le fasi d’infustamento, distribuzione e consumo presso il punto vendita.
Nel 2015 Birrificio Angelo Poretti è stata scelta da Padiglione Italia per rappresentare l’eccellenza birraria italiana in qualità di “Birra ufficiale del Padiglione Italia a Expo 2015”.

Tag:

Leggi anche:

  • 140 anni di Luppoli, il concorso del Birrificio Angelo Poretti

    Dal 1877 fino ad oggi, i 140 anni di storia, tradizione, cultura e passioni si trasfond oggi in uno speciale concorso. Il Birrificio Angelo Poretti organizza #140annidiluppoli, un “tour che ti permette di collezionare premi speciali e scoprire l’eccellenza del Birrificio Angelo Poretti in 60
  • “Natale coi Luppoli!” al Birrifico Poretti

    Il Birrificio Angelo Poretti si prepara ad aprire le porte del suo Birrificio di Induno Olona (VA) per “Natale coi Luppoli!”. Un appuntamento per festeggiare l’arrivo dell’inverno che riscuote sempre un enorme successo, come dimostra il sold-out dei 600 posti disponibili raggiunto in
  • La cultura della birra di qualità passa anche da FICO Eataly World di Bologna con Birrificio Angelo Poretti

    Birrificio Angelo Poretti porta l’innovazione e la sperimentazione che da sempre rappresenta il segreto delle sue ricette a FICO Eataly World di Bologna, il grande parco tematico che racchiude in un unico luogo le eccellenze dell’enogastronomia italiana dal “campo alla
  • 26 e 29 luglio: gli ultimi posti per visitare il Birrificio Poretti

    Dimora liberty e pezzo della storia varesina: grazie alla cooperativa Sull’Arte per le giornate del 26 e 29 luglio (mercoledì e sabato) sarà possibile visitare il Birrificio Angelo Poretti a Induno Olona (Via Olona 103) e scoprire i segreti e la tradizione di questa azienda. Le visite guidate