Lavorare 4 giorni a settimana funziona: il primo test di Microsoft a Tokyo rileva il 40% in più di produttività

Il colosso della tecnologia ha avviato lo scorso agosto un esperimento che prevedeva per i 2300 dipendenti della sede di Tokyo tre giorni di riposo, dal venerdì alla domenica

04 Novembre 2019
Guarda anche: Lavoro

Più produttività, minori spese e maggiore felicità dei dipendenti. E’ questo l’esito dell’iniziativa “Work Life Choice Challenge”, dove l’azienda di Microsoft di Redmond ha deciso di provare una settimana di lavoro ridotta per i suoi 2.300 dipendenti della sede di Tokyo. Un modo per promuovere un equilibrio più salutare tra lavoro e vita privata. Da qui è nata l’idea del weekend lungo: uffici chiusi venerdì, sabato e domenica per un mese (agosto 2019), così per valutare eventuali pregi e difetti di questa scelta.

Analizzando i dati susseguenti all’esperimento, Microsoft ha potuto stabilire che durante quel periodo la produttività, misurata in termini di vendite per dipendente, ha riscontrato un aumento del 39,9% rispetto allo stesso mese di agosto, ma del 2018. Il vantaggio, ha spiegato l’azienda, è stato in parte dovuto alla limitazione delle riunioni face to face, durate al massimo 30 minuti, implementate al bisogno con più riunioni effettuate in remoto.

Un’idea, o meglio una previsione, quella della settimana lavorativa di 15 ore, già studiata dal filosofo Keynes nel 1930. Secondo Keynes i suoi nipoti avrebbero avuto molte più possibilità economiche e, nel 2030, la più grande sfida che avrebbe avuto l’umanità sarebbe stata quella di occupare il proprio tempo libero.

Dopo il test di agosto, i dipendenti giapponesi di Microsoft sono tornati a lavorare come sempre, cinque giorni su sette. Ma visti i risultati dell’esperimento, la società ha fatto sapere di voler introdurre un nuovo periodo di prova nei prossimi mesi invernali.

Tag:

Leggi anche:

  • Lombardia, presentato piano industriale ‘Azienda Regionale per Innovazione e Acquisti’

    La Giunta della Regione Lombardia ha preso atto del Piano Industriale di ARIA S.p.A., approvato dall’Assemblea dei soci e dal Consiglio di Amministrazione della società lo scorso 9 gennaio 2020. ARIA (Azienda Regionale per l’Innovazione e gli Acquisti) nasce a luglio 2019 dalla fusione
  • Lavoro: Italo Treno seleziona personale, ecco come candidarsi

    Italo organizza insieme ad Adecco una giornata di recruiting per il 30 gennaio 2020. Lo Station Day si terrà presso la sede di Adecco a Milano, in via Tolmezzo 15. In questa giornata Italo presenterà prima la realtà aziendale ai candidati, per poi passare ad una fase di assessment con prove di
  • Piano autostrade 2020-2023: 7,5 milioni di investimenti

    Programmati 7,5 miliardi di euro, tra investimenti e manutenzioni. Quasi triplicati gli investimenti. In crescita del 40% le spese di manutenzione rispetto al quadriennio precedente, in linea con le interlocuzioni con il MIT Piano di assunzioni di 1000 persone: forte valorizzazione di competenze e
  • Nuovo Sportello Cgil per la sicurezza sul lavoro

    La sicurezza sul lavoro continua ad essere un tema d’attualità, al centro di media e opinione pubblica, e a rivestire una centrale importanza sul fronte della tutela delle lavoratrici e dei lavoratori. CGIL Varese è quotidianamente impegnata nella prevenzione e per la concreta diffusione di