“La salute non è uno scherzo” i posti letto oncologia Busto Arsizio

Il commento del comitato per il diritto alla salute nel Varesotto, in seguito alla chiusura di alcuni reparti durante l’estaTe

13 Settembre 2019
Guarda anche: Busto ArsizioLettere

Il direttore generale dell’ASST Valle Olona gioca brutti scherzi. Ma la salute non è uno scherzo.

Dopo avere annunciato le chiusure di alcuni reparti per il periodo estivo, lasciando intendere che a settembre avrebbero potuto non riaprire, dopo avere fatto qualche passo indietro, garantendone la riapertura a settembre, a seguito delle pressioni della società civile e dei cittadini, il D.G. ci riprova.

I posti letto dell’oncologia di Busto Arsizio sono rideterminati in 0 posti letto. Zero, nessun posto letto. Con i pazienti costretti a rivolgersi altrove, soprattutto in cliniche private.

Chissà se lo stesso brutto scherzo lo subirà la pediatria di Gallarate, che dal 15 settembre dovrebbe ritornare ad avere attivi 12 posti letto.

Ci spiace davvero avere ragione. Ma è orami evidente che con l’ospedale unico, si vuole unicamente ridimensionare la sanità pubblica, a favore di quella privata 

Pagheremo di più, per avere meno cure e servizi.

Gli ubbidienti sindaci dei comuni di Busto Arsizio e Gallarate, come i sindaci dei comuni limitrofi i cui cittadini a quegli ospedali si rivolgono per essere curati, dovrebbero finalmente iniziare ad agire il proprio ruolo di tutori della salute pubblica. E difendere il nostro diritto alla salute.

Pare invece che l’unico interesse sia variare i PGT, in funzione delle possibilità edificatorie (in aree verdi) legate alla costruzione dell’ospedale unico.

Tag:

Leggi anche:

  • A 50 anni dallo Statuto dei Lavoratori, la Cgil di Varese presenta la mostra “Le lotte del movimento sindacale varesino”

    Dopo il successo registrato a Varese, la mostra “Le lotte del movimento sindacale varesino”, organizzata dalla Cgil di Varese, sarà riproposta a Busto Arsizio da venerdì 14 febbraio 2020, alle ore 16, presso il Museo del Tessile (Sala del Ricamo Industriale), con il patrocinio
  • Giovedì 30 gennaio torna la festa della Giöbia

    Nel periodo più freddo dell’anno il rogo propiziatorio scaccia via l’inverno e il buio per lasciare il posto al risveglio primaverile, allontanando tutti i guai dell’anno passato. La tradizione vuole anche che le famiglie bustocche accompagnino la festa del “dì scenèn” con
  • Il Festival del libro del Sistema Bibliotecario riparte il 25 gennaio

    La seconda edizione del Festival del libro, organizzato dal Sistema bibliotecario Busto Arsizio/Valle Olona, in collaborazione con Bustolibri e Libreria Millestorie, riparte il 25 gennaio. Il Festival, inaugurato il 14 novembre a Busto Arsizio dalla scrittrice e filosofa Michela Marzano, ha fatto
  • A Malpensa Fiera arriva “Expo Elettronica”

    Il 18 e 19 gennaio, MalpensaFiere torna ad ospitare il primo dei tre appuntamenti annuali con Expo Elettronica, che si presenta ricco di conferme e novità interessanti. L’evento consumer più longevo d’Italia torna in Lombardia con la promessa di grandi affari, in virtù dell’ offerta