La Regione riduce le sedi sul territorio

Si passerà da 12 a 8 Ster

29 gennaio 2016
Guarda anche: LombardiaVarese Città
pirellone-1

La giunta Maroni, con un provvedimento organizzativo approvato durante la seduta di ieri, ha deciso in via sperimentale di aggregare gli Ster, cioè le sue sedi sul territorio, detti anche “Pirellini”, passando da 12 a 8, con un modello che ricalca le aggregazioni in Ats delle
vecchie Asl, come deciso nella riforma della sanità lombarda. Nel documento di legge che la Regione “in linea con la recente riforma del sistema sanitario regionale ed in vista di una prossima riforma degli enti territoriali, a seguito della soppressione delle province, intende adeguare la propria organizzazione interna, al fine di rendere più agevole il passaggio dal vecchio al nuovo assetto organizzativo degli enti territoriali”.

Quindi, “in via sperimentale (in attesa delle prossime riforme istituzionali sia nazionali che regionali)” i 12 Ster saranno sostituiti da 8 “Uffici territoriali regionali riferibili territorialmente alle aree delle 8 Agenzie di tutela della salute”.

Tag:

Leggi anche: