La Provincia chiede di sospendere il parcheggio alla Prima Cappella

Durante la riunione del Collegio di vigilanza sull’opera, composto da Regione, Provincia e Comune, l’amministrazione di Villa Recalcati ha chiesto di fermare momentaneamente l’avvio ai lavori. Prossima riunioen a fine mese

01 Aprile 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
Parcheggioscontro

Stop al parcheggio alla Prima Cappella. Anche se è solo temporaneo. La richiesta è arrivata dalla Provincia, che durante l’ultima riunione del Collegio di vigilanza sull’opera (composto da Regione, Provincia e Comune) ha chiesto di sospendere l’iter di avvio ai lavori “per aspettare l’evolversi dell’indagine che è stata aperta”.
A comunicarlo è stato il vicesindaco Mauro Morello, durante la commissione Lavori pubblici, con all’ordine del giorno la discussione sul Piano triennale delle opere pubbliche. È stato deciso, ha riferito Morello, di verificare la situazione durante la prossima riunione del Collegio, che avrà luogo a fine aprile. Per il momento, tuttavia, su richiesta della Provincia, l’opera è quindi sospesa.

Se il parcheggio alla Prima Cappella rimane in forse, quasi sicuramente non verrà invece realizzato l’autosilo interrato di Villa Augusta. “Dal momento che verrà realizzato il parcheggio, ad opere di un privato, in via Del Ponte, di circa 400 posti, non servirà la struttura di Villa Augusta”. Il consigliere comunale di Movimento Libero Alessio Nicoletti ha proposto di utilizzare i fondi previsti per quest’ultimo per la realizzazione della rotatoria di largo Flaiano, sul ponte dell’autostrada. Un’opera che chiederà di inserire nel Piano con un emendamento. Occorrerà tuttavia verificare la possibilità di spostare i fondi, ha detto Morello, dal momento che quelli per il parcheggio di Villa Augusta erano probabilmente vincolati all’opera.

Nel Piano sono stati confermati anche due interventi legati alla valorizzazione dei Beni culturali di Varese: il recupero funzionale della Torre Civica, con due previsioni di spesa di 101.771 euro e 1.438.229 euro, e l’Accordo di programma per la nuova Accademia di cucina di Villa Mylius, il progetto della Fondazione Marchesi, per 4.000.000 euro.
Per quanto riguarda la riqualificazione di piazza Repubblica, Morello ha fatto sapere che entro la metà di aprile verranno aperti i bandi. L’obiettivo è quello di arrivare velocemente alla riqualificazione temporanea, con l’eliminazione dei gradoni e la realizzazione, probabilmente, di un solo campo da basket.

“Mentre non verrà realizzato lo skatepark” ha detto Morello.

Il consigliere comunale del Pd Emilio Corbetta ha però lanciato l’allarme: “Attenzione perché il campo da basket, come è avvenuto in altre città, potrebbe creare aree di degrado”.

Tag:

Leggi anche:

  • Consigli di quartiere: al via i lavori

    Partecipazione attiva, dal basso e con i riflettori accesi sui rioni di Varese: il tutto riassunto nell’esperienza dei Consigli di Quartiere che dal 18 giugno sono diventati completamente operativi. Dodici le assemblee, formate da 84 cittadini in totale, espressione delle varie castellanze di
  • Sacro Monte, lavori per una funicolare più inclusiva

    La ripartenza di Varese passa anche dal Sacro Monte. Il patrimonio Unesco sarà presto ancor più alla portata di tutti: in questi giorni, infatti, sono in corso alcuni lavori di ammodernamento della funicolare, con la sostituzione dei tre sollevatori per le carrozzine dei passeggeri
  • I Sacri Monti su TV 2000

    Visto il successo di pubblico dello scorso anno, TV2000 ha deciso di rimandare in onda  la serie di documentari “Sacri Monti di Piemonte e Lombardia”, Patrimonio UNESCO dal 2003. Ogni sabato alle ore 17.30 sarà possibile fare un viaggio nello spirito scoprendo la storia dei nove
  • Messa nella cena del Signore

    Secondo le indicazioni comunicate dal Vicario Generale, Mons. Franco Agnesi, le celebrazioni della Settimana Autentica ed il Triduo Pasquale verranno celebrate dall’Arcivescovo Mons. Mario Delpini in cattedrale. Per offrire ai fedeli la possibilità di unirsi in preghiera, la S.Messa nella