La Lombardia contro bullismo e Cyberbullismo

Tra le mozioni discusse nella seduta della giunta del 12 giugno, anche quella legata alla “violenza psicologica” nelle scuole

13 giugno 2018
Guarda anche: AttualitàLombardia

Unanimità per la mozione che ha riportato i temi del bullismo e del cyberbullismo all’attenzione del Consiglio Regionale. Il documento, presentato dalla Lega Nord (Monica Mazzoleni) chiede di mantenere lo stanziamento di 200mila euro nel bilancio regionale per proseguire gli interventi previsti dalla legge 1/2017 (prevenzione e contrasto del fenomeno del bullismo e cyberbullismo); la mozione chiede inoltre di istituire la Consulta prevista nella legge e di continuare con la campagna di informazione e di educazione, rinnovando anche la convenzione con l’Ufficio scolastico regionale in scadenza a fine anno. Stando a dati riportati dall’Istat almeno un ragazzo su 2 in Italia è vittima di bullismo, anche online.

L’assessore alle Politiche per la Famiglia, Genitorialità e Pari Opportunità, Silvia Piani, ha sottolineato che è molto importante lavorare sulla prevenzione: “Recentemente abbiamo approvato un progetto per l’organizzazione di una maratona per sollecitare l’attenzione dei giovani su questo tema e ora stiamo lavorando per avviare una piattaforma multimediale che promuova la conoscenza del fenomeno”. L’Assessore ha inoltre confermato la volontà della Giunta regionale di rinnovare la convenzione in essere con l’Ufficio scolastico regionale, di istituire in tempi brevi la Consulta e rifinanziare la legge in sede di assestamento di bilancio.

Tag:

Leggi anche: