La giunta vota per il patrocinio del Gay Pride

Il sindaco e gli assessori decideranno se patrocinare o meno l’iniziativa

22 febbraio 2016
Guarda anche: Varese Città
FB_IMG_1455576995476

Nel pomeriggio di domani la giunta comunale affronterà come primo punto all’ordine del giorno la richiesta di patrocinio per il Gay Pride.

Al momento non si sa quale sia l’orientamento ufficiale della giunta.

Tuttavia i pronostici sembrano puntare al rifiuto del patrocinio.

A portare la richiesta, come assessore competente, Enrico Angelini.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese Pride, migliaia di spettatori tra musica e polemiche

    Un successo la terza edizione del Varese Pride, la parata dell’orgoglio LGBTI+ realizzata da Arcigay Varese con il patrocinio di diversi enti (tra cui il Comune di Varese che ha collaborato alla realizzazione). Il corteo ha visto la presenza di diversi carri e associazioni: sul palco della
  • Galimberti contro i Volantini per il no al Varese Pride

    “Si tratta di un gravissimo e vergognoso atto di intolleranza che abbiamo provveduto a segnalare immediatamente alle Forze dell’ordine – così il sindaco Galimberti -. Varese è una città democratica dove chiunque può esprimere le proprie idee e manifestarle, soprattutto quando
  • Varese Pride, sabato 16 giugno strade chiuse e deviazioni

    Il Comune di Varese informa che domani, sabato 16 giugno, in occasione del Varese Pride ci saranno alcune interruzioni temporanee della circolazione. In particolare via Sacco sarà chiusa al traffico dalle 16.30 alle 18.00 circa. Le interruzioni poi seguiranno il percorso del corteo e le strade
  • Bandiere arcobaleno e torre civica illuminata: a Varese la terza edizione del Pride

        Presentata presso Palazzo Estense la terza edizione del Varese Pride. Sono intervenuti Giovanni Boschini (Presidente di Arcigay Varese), Dino De Simone e Rossella di Maggio (assessori del Comune di Varese) e Enzo LaForgia, capogruppo della lista progetto concittadino presso il consiglio