La Corale Lirica Ambrosiana in concerto per la Fondazione Ascoli

Venerdì sera esibizione al teatro Apollonio

05 maggio 2016
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
Corale Lirica Ambrosiana

L’Unione Provinciale Enti Locali (UPEL) e il Club Lions Varese Insubria, con il patrocinio del Comune di Varese hanno organizzato per il 6 maggio, alle ore 21.00, presso il Teatro Apollonio di Varese, un concerto lirico, ad accesso gratuito, il cui ricavato (da libere offerte) andrà interamente alla Fondazione Giacomo Ascoli, che da anni si occupa dei bambini affetti da malattie emato-oncologiche e delle loro famiglie.
Tra le tante iniziative che la Fondazione ha realizzato si segnalano il reparto di Day-Hospital oncoematologico pediatrico presso l’Ospedale del Ponte di Varese e la rete oncoematologica fra il Day-Hospital di Varese e le cliniche pediatriche di Milano, Monza e Pavia.

Il concerto sarà tenuto dalla Corale Lirica Ambrosiana (45 componenti) che dal 1961 svolge un importante ruolo nella cultura lirica e sinfonica in ambito regionale, nazionale ed anche all’estero. Gli artisti che si esibiranno hanno ottenuto riconoscimenti internazionali e sono diretti dal Maestro Ardigò, la cui esperienza concertistica è ormai consolidata. Donizetti, Verdi, Rossini, Mascagni, Bizet e Gounod saranno gli artisti toccati nella performance.

La serata sarà presentata da un volto noto della televisione italiana: Maria Brivio, annunciatrice e presentatrice RAI.

Tag:

Leggi anche:

  • Il volto solidale della Glass Emotion Bridge

    L’appuntamento è per domani, alle ore 15, all’ombra della “Glass Emotion Bridge”, in piazza Podestà, quando saranno presenti i rappresentanti dell’iniziativa che ha voluto la proroga della possibilità di visitare l’installazione emozionale di Roberto Torsellini, fino al 13 maggio, a
  • Coldiretti ad AgriVarese per la difesa del made in Italy

    Difesa del cibo made in Italy e solidarietà: duplice insegna, quest’anno, per la partecipazione di Coldiretti ad AgriVarese, domenica prossima (15 aprile) nel centro cittadino. Presso lo stand della federazione provinciale, i cittadini potranno infatti dare il proprio sostegno alla raccolta