Insubria negli Usa per studiare la postura degli atleti

Il progetto è ora sbarcato negli Stati Uniti, con la pubblicazione dei risultati sull’importante rivista medico-scientifica «BMC Research Notes».

02 Agosto 2019
Guarda anche: AttualitàScuola e Istruzione

Si chiama «Gait Analysis» ed è un metodo di studio dei movimenti corporei e delle posture coordinato da Andrea Moriondo, professore di Fisiologia all’Università dell’Insubria.

Il progetto in questi anni ha fatto grandi passi in avanti: dai primi dati raccolti a Luino nel giugno 2017, grazie all’iniziativa organizzata dalla squadra di calcio femminile delle Luino Ladies, è ora sbarcato negli Stati Uniti, con la pubblicazione dei risultati sull’importante rivista medico-scientifica «BMC Research Notes».

Si tratta di una ricerca sulla postura degli atleti di livello semi-professionistico che, attraverso le molte prove e le analisi sul cammino degli sportivi, ha dimostrato il livello di asimmetria tra gamba destra e sinistra. Grazie ad una pedana low-cost sono stati effettuati tracciati per elaborare i cosiddetti coefficienti di asimmetria, che indicano quanto sia asimmetrico il cammino della gamba per un maggior sviluppo muscolare. Questi risultati hanno dato così nuovi strumenti per analizzare la postura, con l’obiettivo di affinarla insieme al passo. Questo sistema a basso costo è dunque potenzialmente fruibile da tutte le realtà sportive semi-professionistiche.

Dopo due anni di intenso lavoro arriva dunque un grande riconoscimento per l’Università dell’Insubria e per la squadra di laureandi e fisioterapisti di Andrea Moriondo. Nello specifico per Francesca Vignaga, dottoressa in Fisioterapia che ha effettuato la maggior parte delle prove sugli atleti coinvolti, e per lo studente Nicolò Colombo, che ha sviluppato un software utile per raccogliere tutti i dati ed effettuare un’analisi più precisa e veloce.

Tag:

Leggi anche:

  • Nuovo corso all’Insubria “Lavorare in tv”

     «Lavorare in Tv: addetto alla produzione, responsabile casting, redattore, autore televisivo»: quello che è un sogno per molti all’Università dell’Insubria si può realizzare grazie a un nuovo corso di alta formazione tenuto da Depsa, autore di programmi televisivi molto
  • All’insubria Medicina È Sempre Più Appealing

    Raggiunto il traguardo della chiusura delle iscrizioni al test di Medicina e chirurgia, l’Insubria registra un deciso incremento degli iscritti: +24% con 656 iscritti rispetto ai 529 del 2017. Dato in controtendenza con il dato nazionale, che vede un aumento del 3% (da 66907 nel 2017 a
  • Biologia e Biotecnologia a porte aperte il 18 luglio

    Secondo le recenti stime, la bioeconomia in Italia rappresenta un valore pari al 10% dell’economia nazionale, con la Lombardia come punto di riferimento. In questo contesto Varese e Canton Ticino rappresentano un importante distretto biotecnologico e offrono valide opportunità
  • Giornata Di Orientamento Con Il Campione Del Mondo Di Arti Marziali Vietnamite, Studente Dell’insubria

    Giovedì 18 luglio l’Università dell’Insubria apre le immatricolazioni ai corsi ad accesso libero per il nuovo anno accademico 2019-2020 e, nell’occasione, propone una nuova giornata di orientamento e informazione sia a Varese che a Como, dalle 9.30 alle 12.30. A Varese,