Incendio a Maccagno: bruciati tre ettari di bosco. FOTO

Le fiamme sono divampate nel primo pomeriggio di giovedì 12 marzo. I Vigili del Fuoco sono intervenuti con dieci uomini e 4 automezzi

12 marzo 2015
Guarda anche: AperturaLuinese
Incendio 12-03-15

Un incendio nei boschi vicino a Maccagno. Le fiamme sono divampate nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 12 marzo, attorno alle 15.

I vigili del fuoco dei distaccamenti di Luino e Laveno sono intervenuti sul posto, con dieci uomini e quattro automezzi: due autopompe, due
fuoristrada dotati di modulo antincendio stanno spegnendo il rogo. Poco prima delle 18 le operazioni erano ancora in corso. Le cause dell’incendio ancora da accertare.

Leggi anche:

  • Associazione Articolo Tre “Grazie ai Vigili del Fuoco e al 118”

    “Poche volte viene valorizzato il lavoro dei Nostri Vigili del Fuoco, dei medici e degli operatori sanitari negli interventi di routine. Oggi il nostro grazie va a tutti loro, come mamma di Serena ragazza con sindrome autistica e come presidente dell’Associazione Articolo TRE Varese
  • Rischio Incendi, Longhin (Lega): “Aumentare Organico Vigili Del Fuoco”

    “Una delle priorità per il nostro territorio è potenziare la presenza dei Vigili del Fuoco. I nostri ragazzi sono sotto organico e la situazione, stando a quello che ho potuto appurare, sta progressivamente peggiorando. Bisogna sostenere i professionisti che sono sempre in prima linea a
  • Golasecca, prende fuoco il tetto di un appartamento. Famiglie evacuate

    Per cause ancora in fase di accertamento 100 mq di copertura di un condominio di 4 piani (12 appartamenti) è stata interessata da un incendio. I ventitré vigili del fuoco sono intervenuti anche dalle sedi di Busto/Gallarate, Varese e Laveno Mombello. Sette gli automezzi impiegati: tre autopompe,
  • Soccorso persone nel comune di Cittiglio (Va)

    Sabato 20 gennaio, alle ore 13:30 i vigili del fuoco sono intervenuti nel comune di Cittiglio (Va), nella zona sovrastante alle cascate per soccorso persone. Una coppia di escursionisti ha perso l’orientamento ed è finita in una zona impervia rimanendo bloccata nei pressi di un crepaccio,