Il Varese è salvo anche grazie a lui. L’appello di Luca Alfano ha fatto centro

Alessio Costa è entrato nella nuova società rispondendo all'appello di Luca Alfano. Quindi il contatto con Giacomo Cosentino e poi Attilio Fontana

31 luglio 2015
Guarda anche: SportVarese
Alfano

Il nuovo Varese è nato grazie ad uno sforzo collettivo senza precedenti. E a fare la propria parte anche chi non era davanti alle telecamere durante la presentazione. 

Perché i tifosi sono anche questo: persone che si danno da fare senza voler pubblicità, impegnandosi solo per ottenere il risultato per la propria città.

Luca Alfano è tra questi. Proprio grazie a lui, ad un appello che ha lanciato su Facebook il 15 luglio, è entrato a far parte del Varese Calcio 1910 Alessio Costa.

“Mi appello a quelle persone che in questa città hanno possibilità economiche e qui a Varese ce ne sono tante. Ci sono già due persone disposte a sponsorizzare una nuova società partendo dai dilettanti. Lo so, il calcio da anni non mostra una bella faccia, ma noi con umiltà e facce pulite possiamo cambiarlo questo calcio. Se credete nel progetto fatevi avanti, noi tifosi abbiamo il diritto di continuare a sognare e per voi imprenditori potrebbe essere un bel biglietto da visita per le vostre aziende… Se non volete comparire per motivi personal, ma siete disposti ad investire, sono pronto a metterci la faccia, risorgeremo alla grande fidatevi di me… #finoallafineforzavarese” è l’appello di Alfano.

Quindi, Alessio Costa ha commentato il post dicendo che poteva essere interessato.

Quindi si sono sentiti poi direttamente, e Alfano lo ha messo in contatto con il consigliere comunale Giacomo Cosentino, il quale gli ha ulteriormente spiegato la situazione. E a sua volta lo ha messo in contatto con il sindaco Attilio Fontana.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,