Il Teatro Franzato su un palcoscenico internazionale. FOTO

Il regista varesino oltre confine. Ecco gli appuntamenti della stagione fino a giugno

23 aprile 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese Città
FB_IMG_1461433049898

Il legame tra Varese e la Svizzera si fa più forte anche grazie al teatro. Ne è dimostrazione la capacità del Teatro Franzato, da sempre punto di riferimento per il mondo del teatro del territorio varesino, di andare oltre i confini provinciali. E partecipare alla rassegna internazionale di teatro di Locarno.

Dopo il grande successo all’Apollonio (nelle foto), dove sono andate in scena due opere di Jean Tardieu, il regista Paolo Franzato, fondatore e anima artistica dell’Accademia, ha portato sulle scene del Teatro Paravento il “Tingeltangel” di Karl Valentin, nella Stagione Teatrale Internazionale 2016 del teatro svizzero che vede ospiti persino dall’India e dal Cile. Del grandioso autore, cabarettista, attore teatrale e produttore cinematografico tedesco nato a Monaco nel 1882 (all’anagrafe Valentin Ludwig Fey) e scomparso nel 1948, sono state rappresentate varie drammaturgie tratte dalla raccolta omonima: Teatro dell’obbligo, Lettera d’amore, Al Teatro dei Giardinieri, Nel fienile, Difficoltà di trasporto, L’acquario, Conversazione interessante, Andare a teatro, Lettera alla figlia Bertl, La lepre arrosto, Il rilegatore Wanninger.

I personaggi all’inizio sembrano dei vagabondi dubbiosi che s’ingegnano di mantenersi in disparte dal labirinto del mondo e si sottraggono con sotterfugi infantili e stratagemmi balordi a ogni rituale di regole e imposizioni. Ma col loro ammiccante torpore, col loro almanaccare monologante e la delirante logica dei loro cavilli, con i sofismi e i continui zigzag digressivi, fanno perdere le staffe ai loro partners, li esasperano, ne sconvolgono i propositi, li sbeffeggiano. Intrappolati in tortuose macchinerie, impigliati e travolti, finiscono col travolgere nell’insania tutti gli altri….. spettatori inclusi!!!

Cast. Attori: Monica Anchieri, Raffaele Campolattano, Ivana Franchi, Marcella Magnoli, Caterina Murrazzu, Mauro Provvidi, Paola Rantucci, Marco Rodio, Tiziana Rovera, Matteo Albergoni, Claudio Baldrati, Alma Filpa, Roberta Menzaghi, Michela Papagno, Liliana Torresin.
Le musiche, suonate e cantate dal vivo da Patrizio Pedotti e Thomas Pedotti, sono tratte da musiche e canzoni di Luis Enriquez Bacalov, John Lennon & Paul Mc Cartney, Cesare Andrea Bixio, Edith Piaf, Casiroli/Consiglio, Consuelo Velàzquez, Eros Sciorilli, Francis Lai, Michel Fugain, Django Reinhardt. Costumi di Marcella Magnoli. Assistente Marco Rodio. Regia di Paolo Franzato.

 

 

IL PROGRAMMA

 

Martedì 10 maggio, Accademia Teatro Franzato, Varese

Ad alta voce: giochi di suoni tra parole e canto – Workshop per attori condotto dall’attrice e cantante Laura Zeolla – per info & iscrizioni tel. 347.4657358

Domenica 22 maggio, ore 21.00, Teatro “Gianni Santuccio”, Via Sacco 10, Varese
– Ci vuole coraggio! di Paolo Franzato, attori il Gruppo Bambini Accademia Teatro Franzato i quali interpretano questo divertente e ironico testo sulle varie paure che i bambini, ma non solo loro, possono incontrare nel corso della loro vita.
– Pelle d’Asino e di altri pregiudizi che ostacolano l’evoluzione umana da Charles Perrault, rielaborazione drammaturgica di Paolo Franzato, attori il Gruppo Ragazzi Accademia Teatro Franzato in una stravagante ed attualizzata versione del celebre racconto fiabesco di Perrault.
Per entrambi gli spettacoli: adattamento, musiche e regia di Paolo Franzato, assistente alla regia Marco Rodio, scenografia e costumi realizzati dagli allievi di 3^G Scenografia del Liceo Artistico di Varese coordinati da Valerio Marcello Parola e Maria Teresa Sorbara.

Sabato 28 maggio, ore 21, Teatro “Gianni Santuccio”, Via Sacco 10, Varese
’900 Teatri! da Artaud, Beck, Benni, Brecht, Brook, Campanile, Corra, Craig, Garcia Lorca, Gassman, Grotowsky, Pasolini, Pirandello, Piscator, Settimelli, Sinisterra, Stanislavskij, adattamento, musiche e regia di Paolo Franzato, attori del laboratorio teatrale del Liceo Scientifico “Ferraris” condotto dal Teatro Franzato, coordinamento Marina Nicora e Maria Teresa Ortale. Lo spettacolo è composto da diversi testi drammaturgici tratti dal complesso Teatro del 1900. Tema trasversale proposto è il rapporto fra Teatro e Realtà/Verità che autori, registi e attori del XX secolo hanno affrontato con numerose riforme e rivoluzioni teatrali. Gli attori interpreteranno scene atte ad illustrare questo vasto argomento e nel volgersi della rappresentazione ciò che emergerà sarà proprio la complessità delle varie teorie ed esperienze ad esso collegate.

Mercoledì 1 giugno, Teatro Elfo Puccini, Corso Buenos Aires 33, Milano
’900 Teatri! – Una replica nell’ambito del Festival LAIV action che da diversi anni ospita Paolo Franzato e i suoi brillanti allievi del Ferraris quale conferma dell’eccellenza sia dell’attività di Pedagogia Teatrale svolta, sia della creatività ed originalità negli spettacoli realizzati.

Martedì 7 giugno, ore 21, Nuovo Teatro di Cuasso, Via Roma 8, Cuasso al Monte (Va)
Tra assurdo, delirio & bordello! da Samuel Beckett, Eugéne Ionesco e Jean Tardieu, adattamento, musiche e regia di Paolo Franzato, attori gli allievi del laboratorio teatrale della Scuola Secondaria di primo grado di Cuasso al Monte (dell’Istituto Comprensivo Statale di Bisuschio) condotto dal Teatro Franzato. Un sorprendente blob di drammaturgie tratte da tre grandissimi autori del teatro dell’assurdo, tratte ed estrapolate da diversi testi, per le quali il filo rosso che le unisce è la riflessione (che per gli attori diventa anche esercizio) sui paradossi dei linguaggi e della comunicazione umana, soprattutto odierna!

Info: telefoni 347.4657358 / 340.7426770
Sito Web: www.franzato.it
Social:
www.facebook.com/TeatroFranzato

https://twitter.com/TeatroFranzato

www.linkedin.com/in/TeatroFranzato
www.google.com/+PaoloFranzato

Attori Accademia Teatro Franzato 2016:

Gruppo Adulti: Matteo Albergoni, Monica Anchieri, Claudio Baldrati, Ginevra Bono, Raffaele Campolattano, Alma Filpa, Marcella Magnoli, Roberta Menzaghi, Francesco Meroni, Caterina Murrazzu, Michela Papagno, Mauro Provvidi, Marco Rodio, Tiziana Rovera, Walter Sguazza, Liliana Torresin, Alberto Vezzoli, Ivana Zumelli
Gruppo Ragazzi: Federico Bano, Emanuele Cariati, Devis Ferrara, Gabriele Franchi, Chiara Mondini, Alessandro Motta, Thomas Pedotti, Rachele Pesavento, Paolo Poggesi, Elena Scianna, Lorenzo Simone, Alessia Trischitta, Riccardo Trovato, Filippo Vittorio, Tommaso Vittorio
Gruppo Bambini: Aram Balian, Aurora Cama, Celeste Carcano, Virginia Castelnuovo, Alessia Comin, Aurora Ferrara, Costanza Filippini, Giorgia La Rotonda, Chiara Lemma, Loren Mirashi, Marta Piarulli, Elena Pisciotta, Chiara Talamona
Gruppo Ragazzi Liceo “G. Ferraris”: Andrea Artico, Antonio Bongiovanni, Michelle Carraro, Riccardo Cava, Giulia Chen, Ambrogio Colombo, Andrea Croci, Giordano Folla, Michela Garda, Erika Ghiringhelli, Federica Giassi, Chiara Giuli, Lara Lattuada, Alessia Leone, Elisa Leutner, Alessia Lombardo, Martina Margiani, Paolo Mognon, Albayan Moukett, Margherita Passamonti, Alessandro Pegoraro, Cassandra Blu Pegoraro, Francesca Picarelli Perrotta, Davide Riboldi, Sara Siciliano, Alexandra Spertini, Denisa Sufai, Marta Ton, Chiara Torello, Maddalena Zanrosso

Artwork: Riccardo Trovato – Stampe: Centro Litografico Comunale Varese – Promozione: Uffici Stampa, Comunicazione e Relazioni Esterne

Collaborazioni: Centro di cultura ed iniziativa teatrale “Mario Apollonio” di Milano, Centro di Formazione Professionale di Varese dell’Agenzia Formativa della provincia di Varese, Circolo Endas “Severo Piatti”, Comune di Porto Ceresio, Festival Laiv Action, Fondazione Cariplo, Istituto Comprensivo Statale di Bisuschio, Istituto d’istruzione superiore statale per servizi commerciali, turistici e della pubblicità “Leopoldo Franzosini” di Verbania, Laboratorio Porto Teatro, LaFucina Cooperativa Sociale Onlus, Liceo Artistico Statale “Angelo Frattini” Varese, Liceo Scientifico Statale “Galileo Ferraris” Varese, Opificio 42, Pro loco di Cuasso, Rassegna Pomeriggi Teatrali, Rassegna Teatrale della Valceresio, Scuola Secondaria di primo grado e Associazione “Genitori per la Scuola” di Cuasso al Monte, Studio Velvet, Thauma – Festival Teatro Antico in scena, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Leggi anche:

  • Al via mercoledì le semifinali scudetto del campionato under 15 per la Busto Pallanuoto

    Scatterà mercoledì 26 luglio la semifinale del Campionato Nazionale under 15 Maschile di pallanuoto che, nel girone 4 in programma presso la Piscina Comunale Olimpica di Palermo, vedrà in vasca anche la Busto Pallanuoto, società del vivaio Sport Management qualificatasi nelle scorse
  • 24 luglio 1923: la Juventus si apre all’era di casa Agnelli

    Fu fondata nel 1897 a Torino da un semplice gruppo di studenti liceali locali, appassionati di calcio, che pensarono a questa società come un semplice polisportiva. La squadra composta allora da un gruppo di ragazzi del liceo classico della città fece strada arrivando al suo primo campionato
  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim