“Il principe ranocchio” inaugura la stagione teatrale

A Cuasso Al Monte, presso il Nuovo Teatro, l’anno nuovo inizia con uno spettacolo dedicato ai bambini

03 Gennaio 2018
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese provincia

Vanno in scena burattini, pupazzi ma anche attori: nel pomeriggio di sabato 6 gennaio, dalle ore 15:00, Il principe Ranocchio torna a far ridere i più piccoli grazie allo spettacolo organizzato da Gabriella Roggero e Giorgio Rizzi, a cui si aggiunge sulla scena anche Metello Faganelli.

Lo spettacolo è rivolto ai bambini dai 3 ai 10 anni e ai loro genitori, nonni, parenti e amici.

Un Re dormiglione e una principessa vengono disturbati dall’arrivo a castello di un ranocchio pasticcione. A complicare il tutto ci si mette una strega travestita da maggiordomo. Riuscirà il simpatico Ranocchio a conquistare la giovane principessa? A chi potrà chiedere aiuto se non al suo amico burattinaio? Una re-interpretazione in chiave comico-moderna della celebre favola dei fratelli Grimm. Uno spettacolo divertente in cui momenti come la conversazione telefonica tra i personaggi e la realizzazione di una torta ironizzano su alcuni aspetti della vita contemporanea. La particolare scenografia/baracca rappresentante il castello di Re Barbarussa subisce piccole trasformazioni durante la rappresentazione. 

_____________

La Compagnia Roggero è una formazione teatrale di valenza nazionale formata da Gabriella Roggero (artista poliedrica, burattinaia, scenografa, ha iniziato a lavorare nei primi anni ‘90 nel campo del teatro di figura con il Teatro del Buratto di Milano e alla Rai come animatrice di Dodo per 10 anni all’Albero azzurro) e Metello Faganelli (attore, regista, docente, artista, ha iniziato il suo percorso artistico nel 1996 a Roma, dove ha vissuto e studiato recitazione.

Tag:

Leggi anche:

  • Bambini in piazza per la “Marcia diritto”

    In occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il Comune di Varese in collaborazione con l’Associazione “Progetto Zattera”, con le scuole del territorio e con la partecipazione di UNICEF, hanno sfilato per le vie della città di
  • RI-LEGGIAMO una festa piena di libri per i ragazzi a Besozzo

    Promosso dal Sistema Bibliotecario dei Laghi e dal Comune di Besozzo in partnership con la Provincia di Varese e Nati per Leggere e co-finanziato da Regione Lombardia, il Progetto RI-LEGGERE, una seconda vita dei libri per ragazzi, tra conservazione sostenibile e nuovo uso, ha centrato la sfida di
  • Al via il progetto “L’Ospedale dei piccoli”

    Nel Nord dell’Uganda le principali cause di malattia nei bambini sono legate a malnutrizione, malaria e tubercolosi. Affezioni prevenibili e curabili in ambienti sicuri e protetti, grazie all’intervento di personale medico adeguatamente formato e dotato della giusta strumentazione.
  • Ottobre, mese della prevenzione dentale: a Varese visite gratuite per i bambini

    La tappa evolutiva ortodontica che va dai 3 ai 6 anni è un momento che richiede un’attenzione particolare da parte dei genitori e del pediatra: in questa fase è indispensabile “sorvegliare” l’evoluzione del sorriso del bimbo. I denti da latte sono ormai spuntati, mentre quelli