Il parcheggio dell’Ospedale “intasato” dalle auto. “Riapriamo le altre uscite”

Tra i problemi anche il posizionamento delle casse per il pagamento. Da tempo si chiede di studiare nuove soluzioni per il comparto

23 novembre 2015
Guarda anche: Varese
2015-11-23 01.23.30

2015-11-23 01.23.30

L’apertura del parcheggio interno all’Ospedale di Circolo ha agevolato senz’altro molti utenti, che da mesi hanno a disposizione un numero maggiore di posti auto. Ma l’utilizzo dell’area interna non è esente da problemi. 

Come ci segnala un lettore, la presenza di un unico ingresso per i mezzi, quello di via Lazio, causa spesso lunghe code in uscita.

“Va bene far pagare il parcheggio all’interno del sedime ospedaliero – ci scrive il lettore – ma non si potrebbe trovare un sistema per agevolare l’uscita dei mezzi riaprendo via Tamagno o viale Borri? Anche il sistema per il pagamento si potrebbe migliorare ponendo le casse, anzi altre casse in una zona dove ci sia più possibilità di sosta e non esattamente alla confluenza di due strade”.

E oltre a questo anche il fatto che il pagamento non preveda esenzioni per i diversamente abili. “Dimenticavo, pagano anche i disabili…”.

Il problema del parcheggio per gli utenti dell’ospedale era stato sollevato nei mesi scorsi da diverse parti. L’ex assessore Stefano Clerici aveva infatti chiesto che Comune e Ospedale si sedessero ad un tavolo per studiare tutta la viabilità del comparto. Proponendo anche tariffe più ridotte per glo utenti della struttura ospedaliera.

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già