Il mondo applaude Vasco Rossi e il suo Modena Park

Battuto ogni record per la festa che ha visto la celebrazione dei quarant'anni di carriera del rocker di Zocco

02 luglio 2017
Guarda anche: AperturaAttualitàItalia

Puntualissimo alle ore 21 con la mitica Colpa d’Alfredo e quell’urlo “Modena, Modena Park”: è iniziato così il mega concerto di Vasco Rossi che ieri sera ha richiamato l’attenzione di 220 mila fans oltre tutti quelli collegati dagli Space Cinema d’Italia e dai salotti di casa grazie a Rai Uno.
Il Komandante non ha deluso le aspettative regalando quasi quattro ore di concerto da pelle d’oca ed andando a toccare tante delle sue hit dagli anni ottanta ad oggi con medley romantici, canzoni d’amore e rock allo stato puro, vedi Rewind con tanto di lancio organizzato di reggiseni bianchi. Non sono mancati nemmeno gli ospiti: Gaetano Curreri ha accompagnato al piano più di un successo del Vasco ed è stato proprio lui ad intonare Albachiara, la più classica e toccante delle chiusure. “L’amore vince sulla paura, questa sera abbiamo vinto noi, siete dei grandi e ce la farete tutti” ha urlato alla fine il cantautore dei record lasciando spazio ad un altro spettacolo da brividi: un’infinita serie di fuochi d’artificio che ha incorniciato magistralmente la degna conclusione di un concerto che non solo sarà il concerto dei record, ma sarà una vera e propria leggenda,  così come lo è l’incredibile ed infinito Vasco Rossi.

Tag:

Leggi anche:

  • Gallarate, centro animato con musica e cibo in piazza

    Sul palco di piazza Libertà si esibiranno dal vivo le “Italian women tribute”, una band tutta al femminile che proporrà un repertorio di musica italiana, eseguendo solo pezzi di cantanti donne. Musica anche via Mazzini e Dj Set in via San Giovanni Bosco. Lo street food sarà invece a cura dei
  • Jazz InChiostro in scena a Gallarate

    Si tinge di nero la notte, un nero lucido e affascinante. Come l’inchiostro. Quel nero capace di diventare scenografia perfetta per una rassegna che promette di fondere musica, arte, magia, emozione. L’Associazione Amici del Caffè Teatro torna al Museo per gli Studi Patri di Gallarate
  • Interpretando suoni e luoghi 2018 a Villa Bozzolo

    Domenica 24 giugno alle ore 19.00 terzo appuntamento di “Interpretando suoni e luoghi” 10°anno, nel territorio della Comunità Montana Valli del Verbano promotrice della Rassegna, nella stupenda ambientazione del parco di Villa della Porta Bozzolo a Casalzuigno. Continua nella rassegna
  • Comici mica da ridere per Emergency!

    Un’iniziativa per ridere davvero di cuore. Al teatro OpenJobMetis di piazza Repubblica, sabato 23 giugno alle ore 21, si svolgerà la seconda edizione dello spettacolo di cabaret <<Comici mica da ridere>> con i due artisti della “Notte dei Miracoli” di Milano Renato Converso e