Il lunedì di Romeo e Giulietta in scena ad Azzate

Il 30 novembre lo spettacolo al teatro Castellani

24 novembre 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
romeo

 

“Il Lunedì di Romeo e Giulietta” nasce da un’idea di Riccardo Maccaferri ovvero ‘Benvolio’ nel musical “Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo”. È stato pensato come momento di incontro e di scambio emozionale tra gli artisti del cast e il pubblico che si incontrano in un ambiente più intimo rispetto ai grandi teatri gremiti nelle repliche domenicali.
Nella serata azzatese il pubblico incontrerà Vittorio Matteucci (il conte ‘Capuleti’, padre di ‘Giulietta’ in “Romeo e Giulietta”), già interprete di ‘Frollo’ nel musical “Notre Dame de Paris” nonché intenso ‘Innominato’ ne “I promessi sposi – opera moderna” attualmente in tournée, il già citato Riccardo Maccaferri, che ha impersonato ‘Gringoire’ in “Notre Dame de Paris”, e Silvia Querci (la nutrice di ‘Giulietta’) la quale, al suo attivo, ha musical del calibro di Chicago, e Pinocchio.
Insieme a loro ci sarà anche ‘Romeo’, Federico Marignetti, in un concerto che farà rivivere la magia delle più belle canzoni dei musical e del repertorio italiano. Le voci dell’eccellente quartetto saranno accompagnate al pianoforte dal M° Roberto Magnanensi, autore e compositore di note musiche televisive (tra cui la sigla de “L’isola dei Famosi” e le basi usate in “Amici” di Maria de Filippi). Per i residenti azzatesi avranno in omaggio il biglietto di ingresso, lunedì 30 novembre cade nel giorno del padrono del paese di Azzate.

Qui di seguito scegliere il numero di biglietti ed indicare la persona che verrà a ritirare (alle ore 20.45) i biglietti al botteghino. Per eventuali richieste: prenotazioni@proazzate.org
Il biglietto singolo intero ha un costo di 20,00 Euro, si può pagare tramite tramite bonifico bancario
IBAN: IT41D0542850000000000005082
Intestato a: Pro Loco Azzate
Causale: biglietti Lunedì Romeo-Giulietta, nome-cognome

oppure con il proprio account di PayPal o con Carta di Credito al link http://www.proazzate.org/eventi/ilunedirg/

Tag:

Leggi anche:

  • Azzate: “Canzoni da vedere” al teatro

    — Fabrizio Voghera Figlio di una cantante lirica, da bambino segue la madre durante le rappresentazioni, facendo anche in alcuni casi la comparsa. Inizia ad esibirsi all’età di 17 anni, cantando nei villaggi turistici, nel 1992 entra a far parte della “OOPS band” di Piero