Il Festival del libro del Sistema Bibliotecario riparte il 25 gennaio

21 Gennaio 2020
Guarda anche: Busto ArsizioCultura Musica Spettacolo

La seconda edizione del Festival del libro, organizzato dal Sistema bibliotecario Busto Arsizio/Valle Olona, in collaborazione con Bustolibri e Libreria Millestorie, riparte il 25 gennaio.
Il Festival, inaugurato il 14 novembre a Busto Arsizio dalla scrittrice e filosofa Michela Marzano, ha fatto tappa poi a Somma Lombardo, Cassano Magnago e Marnate. La seconda parte del programma prevede ben 10 appuntamenti, un mosaico di proposte che accontenta diversi target e interessi : il primo è in programma il 25 gennaio, a Olgiate Olona, al teatrino di Villa Gonzaga che ospiterà Antonio Caprarica. Si prosegue poi con Chiara Moscardelli il 6 febbraio a Solbiate Olona, Paolo Di Paolo l’8 febbraio a Somma Lombardo, Marco Scardigli il 16 febbraio a Gorla Minore, lo chef Tommaso Arrigoni il 1 marzo a Fagnano Olona, Valerio Varesi il 7 marzo a Cassano Magnago, Giampaolo Simi il 14 marzo a Gorla Maggiore. Eraldo Baldini recupererà il 21 marzo la data annullata a Olgiate Olona.
Sempre il 21 marzo, Sandra Milo sarà ospite a Castellanza.
Il Festival si chiuderà il 2 aprile a Busto Arsizio con la presentazione del nuovo romanzo di Alessandro Barbaglia, “Nella balena”.
“A Busto l’investimento nel mondo del libro è continuo, sia per le molte proposte di iniziative, sia per l’attenzione agli spazi della biblioteca che stiamo ristrutturando – osserva la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli – I lavori sono in fase di ultimazione con l’arrivo degli arredi e delle dotazioni tecnologiche. E la risposta da parte del pubblico è sempre molto significativa, in sala ragazzi, ad esempio, dopo le novità che abbiamo introdotto, abbiamo il tutto esaurito, segno che il ‘libro cartaceo’ è ancora un oggetto al centro dell’attenzione del nostro ‘pianeta’ ed è anche un incentivo a proseguire in questa direzione”.
La partecipazione è libera e gratuita.

Di seguito il programma della seconda parte della rassegna:
OLGIATE OLONA
SABATO 25 GENNAIO – ore 18.00 Teatrino di Villa Gonzaga
“La regina imperatrice” di Antonio Caprarica

SOLBIATE OLONA
GIOVEDI 6 FEBBRAIO – ore 21.00 Centro Anziani Solbiatesi
“Extravergine” di Chiara Moscardelli

SOMMA LOMBARDO
SABATO 8 FEBBRAIO – ore 18.00 Sala Polivalente Giovanni Paolo II
“Lontano dagli occhi” di Paolo Di Paolo

GORLA MINORE
DOMENICA 16 FEBBRAIO – ore 17.00 Sala Verde di Villa Durini
“Evelyne. Il mistero della donna francese” di Marco Scardigli

FAGNANO OLONA
DOMENICA 1 MARZO – ore 21.00 Biblioteca Comunale
“Uno chef senza sprechi” di Tommaso Arrigoni

CASSANO MAGNAGO
SABATO 7 MARZO – ore 18.00 Biblioteca Comunale
“Gli invisibili” di Valerio Varesi

GORLA MAGGIORE
SABATO 14 MARZO – ore 18.00 Biblioteca Comunale
“I giorni del giudizio” di Giampaolo Simi

OLGIATE OLONA
SABATO 21 MARZO – ore 18.00 Teatrino di Villa Gonzaga
“La palude dei fuochi erranti” di Eraldo Baldini

CASTELLANZA
SABATO 21 MARZO – ore 18.00 Biblioteca Comunale
“Il corpo e l’anima. Le mie poesie” di Sandra Milo

BUSTO ARSIZIO
GIOVEDI 2 APRILE – ore 21.00 Biblioteca Comunale, Sala Monaco
“Nella balena” di Alessandro Barbaglia

Tag:

Leggi anche:

  • A 50 anni dallo Statuto dei Lavoratori, la Cgil di Varese presenta la mostra “Le lotte del movimento sindacale varesino”

    Dopo il successo registrato a Varese, la mostra “Le lotte del movimento sindacale varesino”, organizzata dalla Cgil di Varese, sarà riproposta a Busto Arsizio da venerdì 14 febbraio 2020, alle ore 16, presso il Museo del Tessile (Sala del Ricamo Industriale), con il patrocinio
  • Giovedì 30 gennaio torna la festa della Giöbia

    Nel periodo più freddo dell’anno il rogo propiziatorio scaccia via l’inverno e il buio per lasciare il posto al risveglio primaverile, allontanando tutti i guai dell’anno passato. La tradizione vuole anche che le famiglie bustocche accompagnino la festa del “dì scenèn” con
  • A Malpensa Fiera arriva “Expo Elettronica”

    Il 18 e 19 gennaio, MalpensaFiere torna ad ospitare il primo dei tre appuntamenti annuali con Expo Elettronica, che si presenta ricco di conferme e novità interessanti. L’evento consumer più longevo d’Italia torna in Lombardia con la promessa di grandi affari, in virtù dell’ offerta
  • La Polizia locale sequestra prodotti irregolari e pericolosi

    Nella giornata di martedì 14 gennaio, personale del Pronto intervento in affiancamento al Nucleo di Polizia Annonaria e Commerciale del Comando di Polizia locale, ha provveduto a denunciare in stato di libertà un venticinquenne italiano – di origini cinesi – titolare di una attività di