Il “Faraone” che riuscì ad imporsi sui “Baroni”

È venuto a mancare Giancarlo Abelli. I funerali si svolgeranno martedì 26 gennaio

25 gennaio 2016
Guarda anche: Lombardia
2016-01-25 01.28.44

Dopo una lunga malattia è spirato all’ ospedale Giancarlo Abelli, conosciuto con l’epiteto di ‘Faraone’. I funerali si svolgeranno martedì 26 gennaio nella Basilica di Broni.

Abelli per anni è stato leader indiscusso del centro destra pavese e la sua lunga carriera politica è stata attraversata da due inchieste giudiziarie. La prima nel 1985, quando militava nella Democrazia cristiana, vicenda dalla quale fu assolto per non aver commesso il fatto. La seconda per una consulenza fatta da Poggi Longostrevi di 72 milioni di lire. Anche qui si concluse con un’assoluzione.
Un politico che ha vissuto tre volte ricoprendo ruoli di primissimo piano. A soli 33 anni in quota alla Dc diviene presidente del Policlinico San Matteo di Pavia, per poi ricoprire il ruolo di capogruppo e assessore alla Salute in Regione Lombardia dal 2000 al 2008. Nel 2008 venne eletto nelle file di Forza Italia alla Camera dei deputati.
Negli ultimi anni si era ritirato nella sua villa di Broni, ma continuava a seguire da uomo appassionato le vicende politiche, dispensando consigli alle molte persone che andavano a trovarlo.
L’epiteto di Faraone nacque quando era presidente del San Matteo di Pavia. Infatti i suoi collaboratori gli rammentavano che per imporsi sui Baroni del Policlinico San Matteo bisognava almeno essere un Faraone.
Alla notizia della scomparsa di Abelli, il presidente del consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo ha espresso le condoglianze alla famiglia e alla moglie Rosy.

Tag:

Leggi anche:

  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,
  • Pallanuoto – 7bello da urlo, Georgia annientata. Busto Arsizio fa festa – FOTO

    Sarà difficile da dimenticare per tutti gli appassionati di pallanuoto ma non solo, una serata che ha regala una miriade di emozioni dal primo all’ultimo istante. Alle piscine Manara di Busto Arsizio si è giocata ieri sera la sfida valida come terzo incontro di World League tra Italia e