Il “Faraone” che riuscì ad imporsi sui “Baroni”

È venuto a mancare Giancarlo Abelli. I funerali si svolgeranno martedì 26 gennaio

25 gennaio 2016
Guarda anche: Lombardia
2016-01-25 01.28.44

Dopo una lunga malattia è spirato all’ ospedale Giancarlo Abelli, conosciuto con l’epiteto di ‘Faraone’. I funerali si svolgeranno martedì 26 gennaio nella Basilica di Broni.

Abelli per anni è stato leader indiscusso del centro destra pavese e la sua lunga carriera politica è stata attraversata da due inchieste giudiziarie. La prima nel 1985, quando militava nella Democrazia cristiana, vicenda dalla quale fu assolto per non aver commesso il fatto. La seconda per una consulenza fatta da Poggi Longostrevi di 72 milioni di lire. Anche qui si concluse con un’assoluzione.
Un politico che ha vissuto tre volte ricoprendo ruoli di primissimo piano. A soli 33 anni in quota alla Dc diviene presidente del Policlinico San Matteo di Pavia, per poi ricoprire il ruolo di capogruppo e assessore alla Salute in Regione Lombardia dal 2000 al 2008. Nel 2008 venne eletto nelle file di Forza Italia alla Camera dei deputati.
Negli ultimi anni si era ritirato nella sua villa di Broni, ma continuava a seguire da uomo appassionato le vicende politiche, dispensando consigli alle molte persone che andavano a trovarlo.
L’epiteto di Faraone nacque quando era presidente del San Matteo di Pavia. Infatti i suoi collaboratori gli rammentavano che per imporsi sui Baroni del Policlinico San Matteo bisognava almeno essere un Faraone.
Alla notizia della scomparsa di Abelli, il presidente del consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo ha espresso le condoglianze alla famiglia e alla moglie Rosy.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare