Il FAI cerca volontari per i beni varesini

Cercasi personale per la stagione estiva in tutta la provincia di Varese, da Villa Panza al Monastero di Torba

11 Giugno 2018
Guarda anche: AperturaLavoroVarese provincia

Il Fondo Ambiente Italiano ha diffuso un annuncio per tutti i beni nella provincia di Varese: si cercano per la stagione in arrivo nuovi volontari per le strutture di Villa Panza, Villa della Porta Bozzolo e il Monastero Di Torba.

“Per arricchire il tuo tempo libero, per circondarti di bellezza, per incontrare persone che condividono le tue stesse passioni, per valorizzare e proteggere il nostro Paese. Perché anche tu, come noi, credi che cambiare, in meglio, non sia solo un sogno. Noi siamo innamorati dell’Italia. E così lo sono tutti i volontari che stanno al nostro fianco. Per noi la bellezza non è facoltativa ma obbligatoria, ingrediente fondamentale per rendere le nostre vite migliori.

Ecco perché ci appassiona l’Italia che bellezza custodisce in ogni suo piccolo angolo. Ci appassiona la sua natura, ora dolce ora selvaggia; ci appassionano i suoi monumenti, testimonianze incredibili di storie che ci hanno preceduti; ci appassionano le migliaia di opere racchiuse nei musei, nelle chiese, nelle case private. Così come ci angustia l’idea che tutta questa bellezza venga dimenticata, rovinata, e, col tempo, cancellata per sempre.

Questi sono i motivi che condividiamo con i nuovi volontari che ogni giorno si affacciano alla nostra porta e che accogliamo come un grande tesoro. Non potremmo portare avanti il nostro lavoro senza il loro prezioso aiuto.Ti offriamo dunque la possibilità di dare concretezza alla tua passione per l’Italia. Non solo: le attività di volontariato all’interno dei beni FAI o presso le Delegazioni o nei nostri uffici ti daranno l’opportunità di crescere, di imparare nuove cose, di vivere giornate intense e ricche di bellezza.

Il nostro sarà un rapporto aperto e trasparente, di reciproca responsabilità, siglato da un patto ideale che richiederà impegno e serietà da parte nostra innanzitutto ma anche da parte tua. Un cammino da percorrere insieme che arricchirà entrambi.”

Per saperne di più scrivi a g.giorgetti@fondoambiente.it ochiama il numero 0332/283960

Tag:

Leggi anche:

  • Torna a Villa Panza “Thinking Varese. Testimonianze di architettura”

    Thinking Varese è un ciclo di conversazioni con frequenza mensile organizzato e promosso dall’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Varese. Giunto alla sua ottava edizione, ha ospitato più di cento architetti di chiara esperienza e fama provenienti dall’Italia, dalle
  • VILLA PANZA KIDS: una giornata del Fai per i bambini

    Il primo di tre appuntamenti presso la Villa Panza a Varese, proprietà del Fondo Ambiente italiano, è per il prossimo 20 gennaio. Una rassegna di laboratori creativi per accompagnare i bambini e le loro famiglie alla scoperta dei linguaggi dell’arte contemporanea in modo coinvolgente e
  • Villa Panza, terminati i lavori per l’impianto di rilevazioni incendi

    E’ stato completato in questi giorni il terzo lotto dei lavori di rifacimento dell’impianto di rilevazione incendi di Villa e Collezione Panza. I lavori, realizzati grazie al contributo di Regione Lombardia, hanno interessato tutto il primo piano dei Rustici ed alcuni locali tecnici e
  • Alla scoperta della Torre di Velate

    Domenica 16 dicembre dalle 14.30 alle 18 FAI merenda alla torre. Si tratta di un evento promosso dal FAI alla Torre di Velate (Varese) dove si potrà visitare la torre e gustare té caldo, vin brulé e dolci natalizi. Insomma, un appuntamento all’insegna della scoperta di un luogo di