Il “branco” in azione a Busto Arsizio. Arrestato un quattordicenne

Un gruppo di giovanissimi rapinava alcuni coetanei con un taglierino

09 marzo 2016
Guarda anche: Busto Arsizio
FB_IMG_1457536160227-1

 

A Busto Arsizio un “branco” di giovanissimi ha aggredito e rapinato alcuni coetanei ma l’intervento della Volante del Commissariato della Polizia di Stato ha interrotto l’azione violenta e portato all’arresto di uno dei malfattori.

Erano le 18,30 di ieri 8 marzo quando la pattuglia, transitando in via Mameli, ha notato un gruppo di ragazzi che sembravano intenti a discutere. Improvvisamente però alcuni di loro hanno iniziato a colpirne altri con una testata e una manata.

All’immediato intervento della Volante è seguita la fuga di una parte dei giovani, sei per l’esattezza, mentre gli altri tre, di età compresa tra i 15 e i 16 anni e residenti in zona, sono rimasti fermi e hanno spiegato agli agenti che i fuggitivi li avevano appena aggrediti, percossi, minacciati con un taglierino puntato alla gola e infine rapinati di un telefono cellulare che era stato materialmente preso da uno dei sei, dettagliatamente descritto.

A quel punto i poliziotti si sono messi all’inseguimento dei responsabili, concentrandosi in particolare su quello descritto; questo è stato avvistato poco dopo ma ha proseguito la fuga lungo i binari della ferrovia. Accerchiato, è stato finalmente bloccato e identificato come un quattordicenne italiano residente a Milano, città dalla quale sembra che provenissero anche i suoi compagni.

Dopo gli iniziali tentativi di negare il proprio coinvolgimento, il minorenne ha finito per cedere e ha mostrato agli agenti il luogo in cui aveva nascosto il cellulare, che è stato ritrovato sul davanzale di una finestra davanti alla quale era passato durante la sua fuga.

A terra in via Mameli i poliziotti hanno poi recuperato anche il taglierino usato per minacciare le vittime.

Il quattordicenne è stato arrestato in flagrante rapina aggravata e condotto al “Beccaria”. Sono in corso indagini per identificarne i complici.

FB_IMG_1457536160227

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice