Igiene ambientale: sciopero previsto per l’11-12 luglio

Aspem comunica le ripercussioni sulla raccolta dei rifiuti

04 luglio 2016
Guarda anche: Varese
rifiuti camion spazzatura

Le organizzazioni sindacali nazionali hanno proclamato uno sciopero nazionale del settore dell’igiene ambientale per le intere giornate, per tutti i turni di lavoro, di lunedì 11 e martedì 12 luglio ’16.

Comuni interessati dallo sciopero per la giornata di lunedì: Varese, Casciago, Induno Olona, Porto Ceresio e Bisuschio.

Comuni interessati dallo sciopero per la giornata di martedì: Varese, Cagno, Binago, Solbiate  Arcisate.

Lo sciopero dichiarato potrebbe, a seconda dei servizi previsti in ciascun comune per le giornate di lunedì e martedì, determinare presso i Clienti la mancata raccolta dei rifiuti e delle raccolte differenziate. Lo spazzamento in programma potrebbe non essere completato.

Vengono comunque garantiti i seguenti servizi di raccolta e trasporto allo smaltimento di:

  • rifiuti solidi urbani prodotti da ospedali e case di cura, utenze scolastiche, comunità, mercati  grossisti ortofrutticoli pubblici e/o privati;
  • siringhe, rifiuti tossici e nocivi;
  • tutti i rifiuti oggetto di segnalazione dell’autorità sanitaria e/o di pubblica sicurezza.

I Centri di raccolta di Varese, Cantello, Casciago, Induno Olona, Arcisate saranno chiusi lunedì.

I Centri di raccolta di Varese, Binago, Induno Olona, Arcisate saranno chiusi martedì.

 

Aspem invita i clienti a rimuovere dai luoghi e dalle aree pubbliche i sacchi che non venissero ritirati e i contenitori delle raccolte differenziate non vuotati o ritirati.

Tag:

Leggi anche: