I Coscritti del 1941 donano un defibrillatore alla Croce Rossa

Lo strumento è stato consegnato oggi dal presidente Luciano Ossola in Comune

27 aprile 2016
Guarda anche: Varese Città
Defibrillatore

L’Associazione Coscritti del 1941 ha donato alla Croce Rossa di Varese un defibrillatore. La cerimonia di consegna si è svolta oggi in Comune, con il sindaco Attilio Fontana, la presidente Cri Varese Laura Sessa, il presidente dell’associazione Luciano Ossola e un gruppo di coscritti. 

“Il defibrillatore è importantissimo per salvare tante vite – ha detto il sindaco – è davvero un bene posizionare questi preziosi strumenti in più posti, pubblici come le piazze o gli uffici e negli impianti sportivi” . La presidente, ringraziando l’associazione, ha spiegato che il defibrillatore sarà in uso sulle ambulanze e … “speriamo di usarlo il meno possibile!”.

Tag:

Leggi anche: