Guasto a Venegono Superiore, maxi ritardi sulla Laveno-Varese-Milano

Mattinata nera per i pendolarli Trenord diretti al capoluogo lombardo. Un guasto sulla linea ha causato ritardi oltre i 30 minuti

06 giugno 2018
Guarda anche: Trasporti Strade Autostrade

E’ accaduto questa mattina intorno alle 7:30 nei pressi del passaggio a Livello della stazione di Vengono Superiore. Nella mattinata di mercoledì il passaggio a livello è rimasto fuori uso e quindi tutti i treni da e verso Milano sono stati rallentati con tantissimi ritardi.

Queste le note diffuse questa mattina dall’azienda:

il treno 20 (LAVENO MOMBELLO FN 06:38 – MILANO CADORNA 08:08) viaggia con 32 minuti di ritardo, a causa di danni provocati da un autoveicolo ad un passaggio a livello nella stazione di VENEGONO SUPERIORE-CASTIGLIONE, che ha reso necessario l’intervento delle Autorità competenti.

– Il treno 2015 (MILANO CADORNA 07:09 – LAVENO MOMBELLO FN 08:53) viaggia con 12 minuti di ritardo.

– Il treno 10022 (VARESE NORD 07:20 – MILANO CADORNA 08:21) è rimasto fermo 30 minuti nella stazione di Vedano Olona.

– Il treno 12026 (VARESE NORD 07:50 – MILANO CADORNA 08:51) è partito con 15 minuti di ritardo.

– Il treno 2030 (LAVENO MOMBELLO FN 08:08 – MILANO CADORNA 09:51) oggi partirà dalla stazione di Varese Nord alle ore 08:50.

– Il treno 36 (LAVENO MOMBELLO FN 09:38 – MILANO CADORNA 11:21) viaggia con 19 minuti di ritardo, per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni lungo la linea gestita da FERROVIENORD.

Il treno 25 (MILANO CADORNA 08:52 – LAVENO MOMBELLO FN 10:23) viaggia con 20 minuti di ritardo, per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni lungo la linea gestita da FERROVIENORD.

Tag:

Leggi anche:

  • Trenord “Il treno conviene, anche all’ambiente”

    Nel 2017 in Lombardia sono state risparmiate 920mila tonnellate di emissioni di CO2 grazie a oltre 200 milioni di passeggeri che hanno evitato l’auto e viaggiato in treno con Trenord: l’equivalente delle emissioni prodotte da una città di oltre 150mila abitanti. È quanto emerge dal
  • Trenord, abbonamenti scontati nel mese di ottobre

    Nel mese di LUGLIO 2018 i treni delle sotto elencate direttrici del Servizio ferroviario regionale non hanno rispettato lo standard di affidabilità previsto dal Contratto di Servizio. Gli abbonati di queste direttrici potranno pertanto acquistare l’abbonamento mensile di OTTOBRE
  • Fontana “Da Ottobre nuovi treni sulle linee ferroviarie”

    Nove treni gia’ dal prossimo mese di ottobre e 25 nel corso del 2019. Passaggio alla Lombardia di 20 addetti tra macchinisti e personale di bordo sempre a partire dal mese di ottobre. E’ questa la proposta formulata da Ferrovie dello Stato a Regione Lombardia nell’ambito
  • Trenord, tariffe invariati per i biglietti ferroviari

    A seguito di quanto apparso sugli organi di informazione in merito alle nuove tariffe IVOL (Io Viaggio Ovunque in Lombardia) e IVOP (Io Viaggio Ovunque in Provincia), che entrano in vigore a partire dal 1 settembre, Trenord precisa che la Delibera della Giunta di Regione Lombardia n°XI/335 del 10