Guasto a Venegono Superiore, maxi ritardi sulla Laveno-Varese-Milano

Mattinata nera per i pendolarli Trenord diretti al capoluogo lombardo. Un guasto sulla linea ha causato ritardi oltre i 30 minuti

06 giugno 2018
Guarda anche: Trasporti Strade Autostrade

E’ accaduto questa mattina intorno alle 7:30 nei pressi del passaggio a Livello della stazione di Vengono Superiore. Nella mattinata di mercoledì il passaggio a livello è rimasto fuori uso e quindi tutti i treni da e verso Milano sono stati rallentati con tantissimi ritardi.

Queste le note diffuse questa mattina dall’azienda:

il treno 20 (LAVENO MOMBELLO FN 06:38 – MILANO CADORNA 08:08) viaggia con 32 minuti di ritardo, a causa di danni provocati da un autoveicolo ad un passaggio a livello nella stazione di VENEGONO SUPERIORE-CASTIGLIONE, che ha reso necessario l’intervento delle Autorità competenti.

– Il treno 2015 (MILANO CADORNA 07:09 – LAVENO MOMBELLO FN 08:53) viaggia con 12 minuti di ritardo.

– Il treno 10022 (VARESE NORD 07:20 – MILANO CADORNA 08:21) è rimasto fermo 30 minuti nella stazione di Vedano Olona.

– Il treno 12026 (VARESE NORD 07:50 – MILANO CADORNA 08:51) è partito con 15 minuti di ritardo.

– Il treno 2030 (LAVENO MOMBELLO FN 08:08 – MILANO CADORNA 09:51) oggi partirà dalla stazione di Varese Nord alle ore 08:50.

– Il treno 36 (LAVENO MOMBELLO FN 09:38 – MILANO CADORNA 11:21) viaggia con 19 minuti di ritardo, per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni lungo la linea gestita da FERROVIENORD.

Il treno 25 (MILANO CADORNA 08:52 – LAVENO MOMBELLO FN 10:23) viaggia con 20 minuti di ritardo, per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni lungo la linea gestita da FERROVIENORD.

Tag:

Leggi anche:

  • Trenord, via all’orario invernale: 2.204 treni giornalieri sulle 40 direttrici lombarde

    Da domenica 9 dicembre, con l’introduzione dell’orario invernale, diventa operativo il nuovo programma di Trenord che prevede 2.204 corse ferroviarie quotidiane. Altre 139, attualmente svolte con treni, saranno effettuate da bus, favorendo, nelle ore a bassa frequentazione, minori
  • In arrivo due giorni di sciopero dei treni

    L’organizzazione sindacale CUB Trasporti ha proclamato uno sciopero di 23 oreinteressante il settore del Trasporto Ferroviario Regionale – dalle ore 03:00 di domenica 09 alle ore 02:00 di lunedì 10 dicembre 2018 -, che potrebbe coinvolgere il personale di Trenord. Durante
  • Un Piano per salvare Trenord, non i servizi ferroviari

    “Come noto, da lunedì 10 dicembre verranno soppresse e parzialmente sostituite con autobus circa 180 corse al giorno (oltre il 7% del totale) sulla rete di Trenord. Questo, in estrema sintesi, il cosiddetto “piano di emergenza” di Trenord, predisposto, secondo i vertici della
  • Trenord, un nuovo programma per migliorare la regolarità del servizio

    Da domenica 9 dicembre, con l’introduzione dell’orario invernale, diventa operativo il nuovo programma di Trenord che prevede 2.204 corse ferroviarie quotidiane. Altre 139, attualmente svolte con treni, saranno effettuate da bus, favorendo, nelle ore a bassa frequentazione, minori