Glass Emotion Bridge, a Varese fino al 13 maggio

La decisione arriva alla fine della Varese Design Week, da parte della Fondazione Ascoli “Un progetto a scopo solidale

16 aprile 2018
Guarda anche: AperturaVarese Città

Un ponte per fare del bene. Chiusi i battenti della Varese Design Week, la passerella “sospesa” ideata da Roberto Torsellini e installata in piazza Podestà dalla Torsellini Vetro, in sinergia con un gruppo di imprenditori varesini, continuerà infatti a regalare emozioni.

Dal 17 aprile al 13 maggio l’installazione consentirà di far vivere, a chi lo desidera, l’esperienza di sospensione nel vuoto, e questa volta con uno scopo solidale.

L’accesso, alla passerella prima e alla “terrazza” poi, sarà consentito tutti i giorni, nei seguenti orari:

  • Dal lunedì al giovedì dalle 15.00 alle 20.00
  • Dal venerdì alla 15.00 alle 22.00
  • Sabato dalle 11.00 alle 22.00
  • Domenica dalle 11.00 alle 20.00

Tale orario però è ad oggi puramente indicativo, e potrà essere suscettibile di estensioni e modifiche, a seconda dell’affluenza di accesso registrata.

All’ingresso sarà richiesto un piccolo contributo, per poi destinare gli incassi a quattro associazioni attive sul territorio con scopi solidali.

Fondazione Giacomo Ascoli, Il Circolo della Bontà Onlus, Corpo Volontari di Protezione Civile Nucleo Mobile di Pronto Intervento Provincia di Varese, Associazione On guidata da Max Laudadio, queste le realtà locali individuate come destinatari dell’iniziativa benefica, che permetterà di prorogare di un mese la permanenza della “Glass Emotion Bridge”, visitata nei primi quattro giorni di apertura da oltre 6.000 persone, mentre oltre 52mila sono state le visualizzazioni in rete del video dell’installazione emozionale.

A seguito di alcune segnalazioni ricevute in merito alle difficoltà di accesso ai disabili, la Torsellini Vetro comunica infine che si sta attivando per agevolare al più presto l’accesso anche a loro.

Glass Emotion Bridge, disagi per i disabili e nessuna possibilità di salire “Può guardare dal basso”

Precisiamo poi che la struttura non sarà accessibile in caso di pioggia e che i copri-calzari sono obbligatori!

Tag:

Leggi anche:

  • Varese, torna la polemica per il passeggio Dandolo dedicato al fondatore del LCI

    Lo storico passeggio Dandolo, più noto oggi come il viale alberato del centro cittadino, è stato il primo passeggio pubblico della città. Dopo oltre due secoli, la nuova amministrazione comunale con a capo Davide Galimberti ha deciso di modificare l’intestazione, dedicando questo passeggio ad
  • Sulla Torre civica la bandiera italiana accompagnerà le celebrazioni delle feste nazionali

    Il tricolore resterà sulla cima della torre da oggi e fino al 2 giugno, accompagnando le ricorrenze nazionali che dal 25 aprile proseguiranno fino alla Festa della Repubblica italiana. L’iniziativa parte su decisione della Giunta che ha deliberato che la bandiera nazionale sarà posizionata
  • Scuola Formazione Lavoro: in Provincia un tavolo unico per favorire lo sviluppo

    E’ stato firmato questa mattina a Villa Recalcati il regolamento che dà vita al Tavolo unico provinciale Scuola Formazione Lavoro. All’atto ufficiale di sottoscrizione erano presenti tutti i principali attori coinvolti sul tema: Provincia di Varese, Usr Lombardia dell’Ambito territoriale di
  • Arte & Natura a Villa Panza il 25 aprile

    Speciali giornate di festa ricche di attività per adulti e bambini, da passare immersi nella bellezza del parco di Villa Panza. Un nuovo appuntamento è in programma per mercoledì’ 25 aprile, con un ricco calendario per tutta la giornata dalle 10:00 alle 18:00. Il giardino sarà la perfetta