Giovani, lavoro e imprese: social media e storytelling con quattro giovani del territorio

Formazione, tutoraggio e un contributo di 600€ a quattro giovani dei Distretti di Varese, Saronno e Luino.

24 novembre 2015
Guarda anche: LavoroVarese Città
giovani

CODICI sta cercando quattro giovani tra i 18 e i 35 anni, per co-gestire un percorso di storytelling multimediale sul rapporto tra giovani, lavoro e imprenditorialità. L’occasione è offerta dal Piano di Lavoro Territoriale per le Politiche Giovanili – che coinvolge i distretti di Varese, Saronno e Luino- e dalla realizzazione di attività per promuovere l’imprenditorialità e l’occupabilità tra i giovani del territorio. Nel concreto, costruiremo un gruppo redazionale che avrà il compito di raccontare in modo critico e costruttivo le attività del progetto, le storie dei ragazzi e dei professionisti che ne saranno protagonisti, la nascita e l’evoluzione di idee progettuali e start-up giovanili.

Chi stiamo cercando?
Quattro giovani tra i 18 e i 35 anni, che vivono, studiano o lavorano nei distretti di Varese, Saronno e Luino.
Che abbiano competenze o sensibilità in uno di questi ambiti: videomaking, fotografia, illustrazione e grafica, giornalismo e reportage, social network.
Che mettano a disposizione circa venti ore al mese (formazione, riunioni, operatività a distanza), da gestire flessibilmente nel periodo compreso tra dicembre 2015 e settembre 2016.

Cosa offriamo?
Formazione e supervisione sui linguaggi e sulle tecniche della comunicazione, dei social media, dello storytelling e dell’inchiesta sociale.
Collaborazione costante con un esperto di comunicazione e con un ricercatore sociale.
La possibilità di affiancare professionisti nell’ambito delle politiche giovanili, delle politiche per il lavoro e le imprese, della cultura e della comunicazione
Un contributo forfettario di 600 €

Se sei interessato inviaci il tuo cv, una lettera di presentazione e altri materiali ENTRO IL 30 NOVEMBRE, all’indirizzo andrea.rampini@codiciricerche.it

Il progetto è promosso dai 44 Comuni dei Distretti di Varese, Saronno e Luino, in collaborazione con CODICI, Lotta Contro l’Emarginazione, Totem, CESVOV, Naturart, #TheLab e Confartigianato Imprese Varese.

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione