Giornate Mondiale contro la Violenza sulle Donne, Varese si prepara così

Il 25 novembre una ricorrenza importante riconosciuta a livello mondiale, questa mattina Varese ha presentato il calendario degli eventi per l'occasione

11 novembre 2016
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
giornatamondialecontroviolenzasulledonne

Il  25 novembre ricorre la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, indetta dall’ONU nel 1993 per denunciare la vergogna di un fenomeno che lede la dignità e i diritti di tutte le donne.
A presentare questa mattina il calendario delle tante iniziative che si svolgeranno a Varese in occasione della giornata mondiale è stata l’assessore ai Servizi educativi Rossella Di Maggio. Con lei anche le rappresentanti delle principali associazioni impegnate contro la violenza sulle donne. Erano presenti infatti le associazioni: Albero di Antonia, Eos, Coordinamento donne Cgil-Cisl-Uil, Fidapa, Fondazione Felicita Morandi, Snoq e la Consulta Studentesca Provinciale.
Inoltre, da questa mattina lungo la via Sacco sarà esposto anche uno striscione per rimarcare che “Varese dice basta” a questo fenomeno, nella consapevolezza che la violenza sulle donne è una sconfitta per tutti e tutte.
Sono ancora troppi gli atti violenti e persecutori che spesso sfociano nei femminicidi, sintomo di grave limite culturale che si annida in molti uomini. L’Amministrazione Comunale di Varese conferma la sua massima attenzione e il proprio impegno nel contrastare e prevenire questi inqualificabili comportamenti, e sostiene le donne vittime di violenza. Siamo anche convinti che tutta la comunità deve essere coinvolta nel denunciare, isolare e combattere questo drammatico fenomeno” ha affermato l’assessore Di Maggio.

Tag:

Leggi anche: