Giornata Mondiale del Diabete – edizione 2018

Per l’occasione, dal 5 al 18 novembre, saranno illuminati di blu la facciata del Comune di Varese e il Campanile storico del Bernascone

08 Novembre 2018
Guarda anche: EventiVarese Città

Secondo le stime diffuse da International Diabetes Federation la popolazione mondiale di persone con diabete nel 2015 era di 415 milioni (1 persona su 11), numero destinato a salire fino a 642 milioni entro il 2040.

Nel 2017, il diabete ha causato 4 milioni di morti nel mondo.

Oltre 1 milione di bambini e adolescenti nel mondo hanno il diabete tipo 1.

Diabete tipo 1 e tipo 2, patologie con un nome simile ma con profonde differenze.

Anche i bambini possono avere il diabete.

In età pediatrica, il 93% dei casi di diabete è diabete tipo 1 che necessita di insulina con almeno 5 iniezioni al giorno. Molto spesso l’esordio del diabete tipo 1 avviene in circostanze drammatiche che segnano fisicamente e psicologicamente il bambino o ragazzo. Inoltre se il diabete tipo 1 non viene diagnosticato precocemente può portare a gravi disabilità e perfino alla morte.

I segnali premonitori sono:
1) tanta sete
2) tanta pipì
3) dimagrimento
4) stanchezza

L’adozione di uno stile di vita sano può prevenire fino all’80% dei casi di Diabete di tipo 2.
Occorre imparare a riconoscere i fattori chiave di rischio:
– sovrappeso e obesità
– dieta non sana
– mancanza di esercizio
– ereditarietà
– pressione arteriosa elevata

La Giornata Mondiale del Diabete si svolge ogni 14 Novembre (gli eventi organizzati possono variare da città a città) per ricordare il Premio Nobel per la Medicina Frederick Grand Banting, scienziato canadese scopritore dell’insulina.

La giornata, che nel 2007 è stata riconosciuta da una risoluzione dell’ONU “Giornata delle Nazioni Unite”, è rappresentata da un cerchio blu. In molte culture, il cerchio può simboleggiare la vita e la salute. Il bordo blu del cerchio riflette il colore del cielo, che unisce tutto il mondo, e la bandiera delle Nazioni Unite. Il tema di quest’anno è LA FAMIGLIA perchè il diabete la colpisce nella sua interezza.

Con il patrocinio di Comune di Varese, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, Adiuvare Onlus organizza:

  • Sabato 17 novembre dalle 14:30 alle ore 18.00 prova gratuita della glicemia, in collaborazione con le infermiere volontarie della C.R.I (Comitato di Varese), all’interno del cinema multisala Impero Varese MIV (via Bernascone- Varese)
  • Una volta eseguita la prova della glicemia, sarà possibile essere accompagnati presso l’Ottica Giorgi, nella vicina via Aldo Moro al numero 11, per una foto gratuita del fondo oculare.
  • Grazie al supporto dei medici del Reparto di Diabetologia Pediatrica dell’Ospedale Del Ponte, sempre sabato 17 novembre, ci sarà la possibilità di avere un confronto e chiedere informazioni riguardo alla malattia e alla sua gestione.
  • Illuminazione di blu del campanile storico della Basilica di San Vittore e della facciata del Comune di Varese prospiciente via Sacco.
  • Distribuzione di materiale informativo dedicati alla prevenzione e alla corretta gestione del diabete ‘
  • Stand informativo Adiuvare posizionato in c.so Matteotti a Varese, sempre nel pomeriggio di sabato 17 novembre.
  • Quale appendice all’evento, sabato 24 novembre si terrà il corso “Diabete a scuola e nello sport”, organizzato dall’Ospedale F. del Ponte in collaborazione con Adiuvare, rivolto ad insegnanti, dirigenti e allenatori di società sportive. Il Presidente Francesco Agostini .

 

Tag:

Leggi anche:

  • 7,5 milioni alla provincia di Varese

    “Ringrazio il Governo e tutti i parlamentari leghisti per l’importante provvedimento che stanzia oltre 7,5 milioni di euro per la provincia di Varese che serviranno per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e dei beni comunali. Queste risorse, che si sommano a quelle
  • Il caso del Grand Hotel Campo dei Fiori arriva ai tavoli di Regione Lombardia

    In Commissione regionale cultura il M5S Lombardia ha portato il caso del recupero del Grand Hotel Campo dei Fiori di Varese con una interrogazione all’Assessore regionale alla Cultura e Autonomia Stefano Bruno Galli. L’Assessore ha spiegato che la Direzione Autonomia e Cultura
  • Varesini all’Estero: sempre più negli ultimi anni

    Sono 55mila i varesini che, per ragioni di lavoro o di ricongiungimento famigliare, si sono trasferiti stabilmente all’estero e che risultano iscritti all’Aire (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) secondo gli ultimi dati resi disponibili dal Ministero dell’Interno:
  • VILLA PANZA KIDS: una giornata del Fai per i bambini

    Il primo di tre appuntamenti presso la Villa Panza a Varese, proprietà del Fondo Ambiente italiano, è per il prossimo 20 gennaio. Una rassegna di laboratori creativi per accompagnare i bambini e le loro famiglie alla scoperta dei linguaggi dell’arte contemporanea in modo coinvolgente e