Giornata Mondiale del Diabete – edizione 2018

Per l’occasione, dal 5 al 18 novembre, saranno illuminati di blu la facciata del Comune di Varese e il Campanile storico del Bernascone

08 Novembre 2018
Guarda anche: EventiVarese Città

Secondo le stime diffuse da International Diabetes Federation la popolazione mondiale di persone con diabete nel 2015 era di 415 milioni (1 persona su 11), numero destinato a salire fino a 642 milioni entro il 2040.

Nel 2017, il diabete ha causato 4 milioni di morti nel mondo.

Oltre 1 milione di bambini e adolescenti nel mondo hanno il diabete tipo 1.

Diabete tipo 1 e tipo 2, patologie con un nome simile ma con profonde differenze.

Anche i bambini possono avere il diabete.

In età pediatrica, il 93% dei casi di diabete è diabete tipo 1 che necessita di insulina con almeno 5 iniezioni al giorno. Molto spesso l’esordio del diabete tipo 1 avviene in circostanze drammatiche che segnano fisicamente e psicologicamente il bambino o ragazzo. Inoltre se il diabete tipo 1 non viene diagnosticato precocemente può portare a gravi disabilità e perfino alla morte.

I segnali premonitori sono:
1) tanta sete
2) tanta pipì
3) dimagrimento
4) stanchezza

L’adozione di uno stile di vita sano può prevenire fino all’80% dei casi di Diabete di tipo 2.
Occorre imparare a riconoscere i fattori chiave di rischio:
– sovrappeso e obesità
– dieta non sana
– mancanza di esercizio
– ereditarietà
– pressione arteriosa elevata

La Giornata Mondiale del Diabete si svolge ogni 14 Novembre (gli eventi organizzati possono variare da città a città) per ricordare il Premio Nobel per la Medicina Frederick Grand Banting, scienziato canadese scopritore dell’insulina.

La giornata, che nel 2007 è stata riconosciuta da una risoluzione dell’ONU “Giornata delle Nazioni Unite”, è rappresentata da un cerchio blu. In molte culture, il cerchio può simboleggiare la vita e la salute. Il bordo blu del cerchio riflette il colore del cielo, che unisce tutto il mondo, e la bandiera delle Nazioni Unite. Il tema di quest’anno è LA FAMIGLIA perchè il diabete la colpisce nella sua interezza.

Con il patrocinio di Comune di Varese, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, Adiuvare Onlus organizza:

  • Sabato 17 novembre dalle 14:30 alle ore 18.00 prova gratuita della glicemia, in collaborazione con le infermiere volontarie della C.R.I (Comitato di Varese), all’interno del cinema multisala Impero Varese MIV (via Bernascone- Varese)
  • Una volta eseguita la prova della glicemia, sarà possibile essere accompagnati presso l’Ottica Giorgi, nella vicina via Aldo Moro al numero 11, per una foto gratuita del fondo oculare.
  • Grazie al supporto dei medici del Reparto di Diabetologia Pediatrica dell’Ospedale Del Ponte, sempre sabato 17 novembre, ci sarà la possibilità di avere un confronto e chiedere informazioni riguardo alla malattia e alla sua gestione.
  • Illuminazione di blu del campanile storico della Basilica di San Vittore e della facciata del Comune di Varese prospiciente via Sacco.
  • Distribuzione di materiale informativo dedicati alla prevenzione e alla corretta gestione del diabete ‘
  • Stand informativo Adiuvare posizionato in c.so Matteotti a Varese, sempre nel pomeriggio di sabato 17 novembre.
  • Quale appendice all’evento, sabato 24 novembre si terrà il corso “Diabete a scuola e nello sport”, organizzato dall’Ospedale F. del Ponte in collaborazione con Adiuvare, rivolto ad insegnanti, dirigenti e allenatori di società sportive. Il Presidente Francesco Agostini .

 

Tag:

Leggi anche:

  • Sicurezza nelle scuole: Conclusi i lavori alla San Giovanni Bosco

    Sicurezza, efficienza e maggiore confort: in sostanza una scuola più bella. Si sono conclusi i lavori alla Primaria San Giovanni Bosco dove in questi mesi sono stati sostituiti tutti gli infissi dell’edificio. L’altro intervento ha invece riguardato la palestra con la messa in
  • Strade, nuovo marciapiede in via Astico

    Un nuovo tratto di marciapiede in via Astico, dal civico 34 fino a via Lanfranconi. Opera che sarà completata anche da un nuovo impianto di illuminazione e alla quale si aggiungeranno, questa volta in via Ticino, altri due interventi: da un lato il sistema di irregimentazione delle acque bianche,
  • Stadio e Varesello, l’interesse arriva dall’Australia

    “Sarebbe utile approfondire gli aspetti inerenti allo stadio ‘Ossola’ e al centro sportivo ‘Varesello’, in aggiunta a eventuali altre strutture con destinazioni sportiva (con riferimento alle Olimpiadi Invernali 2026), alberghiera e di alloggio per studenti”. È
  • Strade, in via Bainsizza un guasto rallenta i lavori

    “Una perdita d’acqua dalle tubature sotterranee. Spesso succede quando i tubi sono vecchi o installati a una profondità non adeguata; basta anche solo una di queste due cause e, al passaggio dei mezzi per le asfaltature, le strutture cedono”. Così i tecnici comunali spiegano il