Giornata dell’unità nazionale e delle forze armate

A Busto Arsizio, momenti di commemorazione nel primo fine settimana di novembre

30 ottobre 2017
Guarda anche: Busto Arsizio

In occasione della “Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate”, sabato 4 e domenica 5 novembre si svolgeranno alcuni momenti di commemorazione organizzati in collaborazione con le Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Novità del programma di quest’anno, in apertura e a conclusione delle celebrazioni si svolgeranno l’alzabandiera (sabato 4 alle 9.00) e l’ammainabandiera (domenica 5 alle 17.30) in piazza Trento Trieste, sul pennone dell’Associazione Nazionale Alpini: l’intenzione è quella di permettere a un maggior numero di persone (e agli studenti dei licei, nel caso dell’alzabandiera di sabato) di partecipare alla cerimonia.

Questo il programma nel dettaglio:

sabato 4 novembre

ore 9.00 MONUMENTO AI CADUTI (piazza Trento e Trieste)
alzabandiera a cura delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma;

ore 10:00 PORTICHETTO DELLE MEMORIE (Santa Croce)
alzabandiera a cura delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma

ore 18:00 CHIESA S. CROCE
S. messa commemorativa
PORTICHETTO DELLE MEMORIE (Santa Croce)
ammainabandiera a cura delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma

Domenica 5 novembre

ore 9.15 PARCO DELLE RIMEMBRANZE
cerimonia dell’alzabandiera e deposizione corone sul monumento al Milite Ignoto;

ore 9.30 CIMITERO PRINCIPALE
deposizione fiori e corone sulla tomba del sottotenente bustocco Ugo Mara, medaglia di bronzo al valor militare e medaglia d’argento alla memoria, caduto a 23 anni il 31 gennaio 1918 a causa delle ferite riportate durante la prima battaglia dei Tre Monti
a seguire deposizione corone al Sacrario ai Caduti e al Monumento agli Eroi della Libertà;

ore 10:00 cimitero di Sacconago e cripta ai Caduti di Borsano
deposizione corone;

ore 10.30 SACRARIO CHIESA SS. APOSTOLI PIETRO E PAOLO (VIA GENOVA)
deposizione corona;

ore 11.00 TEMPIO CIVICO S. ANNA
S. Messa commemorativa, deposizione corone al Tempio Civico, al Monumento alla Resistenza e Deportazione di via Fratelli d’Italia

Seguirà il corteo accompagnato dal Corpo Musicale S. Cecilia di Borsano che raggiungerà il monumento ai Caduti di piazza Trento Trieste

ore 16.30 PARCO DELLE RIMEMBRANZE
ammainabandiera

ore 17:30 Monumento ai Caduti (piazza Trento e Trieste)
Ammainabandiera a conclusione delle celebrazioni.

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione