Genova, il Ponte Morandi scricchiola: stop ai lavori

Mentre l’area sottostante al ponte si sta trasformando in un cimitero di detriti e pezzi di auto, i vigili del fuoco nella giornata di oggi sono stati costretti a bloccare i lavori

20 agosto 2018
Guarda anche: AperturaCronacaItalia

Stop al recupero dei beni per gli sfollati delle palazzine minacciate dal Ponte Morandi. Nella notte e anche stamani sono stati uditi scricchiolii provenire dalla struttura danneggiata. Di conseguenza i vigili del fuoco hanno deciso di interrompere le operazioni per portar via masserizie e oggetti personali dalle abitazioni evacuate.

Nella zona sono stati sentiti strani rumori che provengono dal moncone est, la porzione di viadotto rimasta in piedi dopo il crollo del 14 agosto. Si tratta di scricchiolii che, per ragioni di sicurezza, hanno portato alla chiusura totale della zona rossa. La procura di Genova si è detta pronta, in caso di concreto pericolo, ad autorizzare l’abbattimento del moncone di ponte, sequestrato il 17 agosto, che si trova sopra gli edifici evacuati di via Porro

 

Tag:

Leggi anche:

  • Il primo MBA della LIUC, tra Italia e Francia, per dare una svolta alla carriera

    A meno di due anni dalla sua nascita, anche la LIUC Business School in partnership con la IESEG School of Management, ha il suo International MBA, il corso post – laurea che, per eccellenza, “cambia la vita”. Si tratta dell’International Full Time MBA bilingue, un acceleratore di
  • Divorzio, si va verso l’affido condiviso dei minori

    Ha preso il via ieri al Senato il disegno di legge presentato da Lega e M5s, che introduce l’affido condiviso dei figli minori per i genitori divorziati. In sostanza il ddl cancella l’assegno di mantenimento (mentre non tocca quello coniugale) e introduce la figura del mediatore
  • Autostrade per l’Italia “Versati i primi contributi alle famiglie”

    Autostrade per l’Italia comunica che questa mattina sono stati versati dalla società i contributi economici alle prime 25 famiglie coinvolte nell’emergenza causata dal crollo del viadotto Polcevera. A beneficio di queste famiglie, che si erano rivolte nelle giornate di ieri e
  • L’Italia crolla ancora: il cartello sulla Pisa-Livorno crea il panico

    A causa del maltempo in Toscana, sulla Firenze-Pisa-Livorno, nel Pisano, è crollato mercoledì 22 agosto, probabilmente a causa di un fulmine, un cartello stradale che ha sfiorato i veicoli in transito. Il crollo è avvenuto nei pressi di Cascina in prossimità della biforcazione per Livorno e