Gallarate: un arresto per truffa e falsificazione di documenti

Una cittadina del Perù espatriata dall'America Latina con un documento falso

10 settembre 2015
Guarda anche: Gallarate
polizia-arresto-della-volante

Nella giornata di ieri, a seguito di indagini da parte di personale della Polizia di Stato, si è proceduto all’arresto provvisorio, ai fini estradizionali ex art. 716 in relazione all’art. 715 c.p.p. di una cittadina peruviana residente in Gallarate, a seguito di mandato di arresto internazionale emesso dal tribunale del Perù il 22.12.2014 per il reato di truffa e falsificazione di documenti.

In particolare, già nel decorso mese di aprile, il personale dell’ufficio immigrazione del Commissariato, nel corso dell’istruttoria di rinnovo del permesso di soggiorno della donna, ha rilevato la pendenza di un mandato di cattura internazionale.

La cittadina peruviana, al fine di espatriare dal Perù, aveva infatti presentato un documento falso, ricevuto a seguito di pagamento della somma di 3.000 dollari Usa.

Gli operatori con l’ausilio dell’Ufficio Interpol sono riusciti a confermare le corrette generalità della donna e la fotografia della stessa, trasmessa dalle Autorità Internazionali, ha permesso di fugare ogni dubbio in merito alla corretta individuazione.

La donna è stata associata al carcere di Como in attesa della ricezione e notifica dei provvedimenti peruviani inviati tramite i canali diplomatici.

 

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare