Gallarate “sfratta” i caduti senza croce. Marsico non ci sta

Dura presa di posizione del consigliere regionale sull'allontanamento dell'Opera dalla sua storica sede

23 marzo 2016
Guarda anche: Gallarate
Marsico

«La lettera di sfratto da parte del Comune di Gallarate della sede presso le ex Scuderie Martignoni occupata da ben 13 anni dall’Opera Nazionale senza Croce è un atto vergognoso e irrispettoso rispetto alla meritoria attività messa in campo generosamente dal Cavalier Giuseppe D’Aversa, che con passione, impegno e un grande sforzo economico coordina un’associazione dall’altro valore storico volto a preservare il ricordo di quanti sono morti sui campi di battaglia e non sono mai stati restituiti all’affetto dei loro cari nemmeno da morti.
Al Cavalier D’Aversa la mia personale vicinanza e solidarietà con il vivo auspicio che si possa trovare subito una soluzione che consenta a questa storica associazione di poter proseguire il proprio operato, a partire dalla consueta cerimonia del 6 aprile, avendo una sede di rappresentanza.»
Queste le parole del consigliere regionale di Forza Italia Luca Marsico rispetto al comportamento messo in atto dal Comune di Gallarate nei confronti di un’associazione storica come l’Opera Nazionale dei Caduti senza Croce.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della