Frontale sulla Provinciale a Brinzio. Chiusa la strada

L'incidente è avvenuto verso le 18

16 dicembre 2015
Guarda anche: Varese Città
Foto 16-12-15, 18 41 40

Oggi mercoledì 16 dicembre alle ore 18:00 i vigili del fuoco di Varese, sono intervenuti nel comune di Brinzio (Va) in via Guglielmo Marconi – SP 62 per un incidente stradale. Per cause ancora in fase di accertamento due autovetture si sono scontrate frontalmente. I vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa hanno messo in sicurezza i veicoli e collaborato con il personale sanitario per soccorrere i feriti. 

Alle ore 18:50 la strada provinciale risulta ancora chiusa al traffico.

Leggi anche:

  • Incendio nel fienile, a fuoco 300 balle di fieno

    Per cause ancora in fase di accertamento un deposito di fieno, composto da 300 rotoballe è stato interessato da un vasto incendio. I quattordici vigili del fuoco intervenuti con cinque automezzi: due autopompe e tre autobotti hanno spento il rogo e stanno mettendo in sicurezza l’area.
  • Notte da incubo in tutto il varesotto: 50 interventi per il maltempo

    Decine di squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate durante tutta la notte, rispondendo alle esigenze dei cittadini che hanno inviato oltre 50 segnalazioni, per sistemare i danni provocati dal maltempo. Il forte diluvio che ha coperto l’intera provincia di Varese fino alle porte di Milano
  • Cornicione pericolante nel comune di Induno Olona (Va)

    Sabato 23 giugno, alle ore 14:30, i vigili del fuoco della sede di Varese, sono intervenuti nel comune di Induno Olona (Va), in via Tabacchi Edoardo per distacco di elementi costruttivi. Una parte della grondaia e alcune tegole di un edificio di tre piani risultavano pericolanti sulla sottostante
  • Varese Pride, sabato 16 giugno strade chiuse e deviazioni

    Il Comune di Varese informa che domani, sabato 16 giugno, in occasione del Varese Pride ci saranno alcune interruzioni temporanee della circolazione. In particolare via Sacco sarà chiusa al traffico dalle 16.30 alle 18.00 circa. Le interruzioni poi seguiranno il percorso del corteo e le strade