FOTO – Sacro Monte: frese in azione per liberare le vie pedonali

Paesaggio da favola e tante famiglie sulle slitte, ma nel borgo non mancano i disagi. Auto intrappolate nei parcheggi

05 marzo 2016
Guarda anche: Varese
fresa

fresa

Al Sacro Monte la situazione non è semplice: se le strade d’accesso sino a piazzale Pogliaghi sono in condizioni accettabili, vista l’altitudine e le persistenti precipitazioni, le vie interne al borgo, quasi tutte pedonali, risultano di difficile praticabilità.

Lo  ha segnalato anche un residente, Livio Lonati: in ogni caso, verso metà pomeriggio diverse squadre del Comune erano impegnate tra via Sommaruga, via Fincarà e le altre stradine con frese sgombraneve e sacchi di sale per tentare di riportare la situazione alla normalità.
D’altronde, nonostante le non agevoli condizioni meteo, diversi varesini hanno voluto raggiungere la montagna per godersi lo spettacolo di questo colpo di coda dell’inverno e per improvvisarsi bobbisti lungo la Via Sacra, come si vede dalla foto seguente:

slitte

Certamente l’afflusso di veicoli non ha agevolato le operazioni di sgombero neve e lo stesso piazzale Pogliaghi è stato oggetto di una vera e propria “sosta selvaggia”. Nelle vie limitrofe, per qualche residente non sarà nemmeno facile uscire dal parcheggio…

auto

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già