Fontana “Mascherine obbligatorie fino al 30 giugno”

Resta obbligo di proteggere bocca e naso anche all’aperto. Fontana: “Decisione difficile ma non possiamo abbassare la guardia”

15 Giugno 2020
Guarda anche: Lombardia

«Ho deciso di mantenere l’obbligo delle mascherine sino al 30 giugno, un decisione difficile ma supportata da evidenze scientifiche e dal recente studio americano coordinato dal premio Nobel per la chimica Mario J. Molina dell’Università della California». Lo scrive il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, in un post su Facebook.

«Lo studio – prosegue Fontana – pubblicato sulla rivista scientifica dell’accademia americana delle scienze (Pnas), afferma che grazie all’uso delle mascherine abbiamo evitato 78.000 contagi e ovviamente altre vittime». Quindi conclude: «Ho chiesto questo ulteriore sacrificio ai lombardi, che dovranno sopportare anche il caldo di giugno ma non possiamo abbassare la guardia, non possiamo cedere ad un virus subdolo, invisibile e sempre pronto a colpirci».

Tag:

Leggi anche:

  • Mascherine, uso obbligatorio anche a Luglio

    Mascherine obbligatorie fino al 14 luglio in tutti i comuni del territorio lombardo. Arriva oggi l’ufficialità della notizia, già chiacchierata da diversi giorni: le mascherine rimangono obbligatorie anche all’aperto fino al 14 luglio. La nota diffusa dal presidente di Regione
  • A Busto Arsizio mascherine in distribuzione in centro

    Continua la distribuzione delle mascherine nei quartieri: dopo Sant’Anna e Sacconago, sabato 6 e domenica 7 giugno i volontari di Protezione civile provvederanno alla consegna di due mascherine per famiglia nel cuore della città, in piazza san Giovanni. La postazione, allestita con il
  • Napoli, confiscate oltre 100mila mascherine

    Il prefetto di Napoli, Marco Valentini, ha disposto la requisizione per esigenze sanitarie di 102.325 mascherine chirurgiche che saranno consegnate alla Protezione civile della Campania. Le mascherine sono state oggetto di un provvedimento di dissequestro nell’ambito del procedimento penale
  • Nuove modalità di distribuzione delle mascherine

    In considerazione della nuova fase relativa all’emergenza sanitaria in atto, volta alla graduale ripresa delle attività, ma tenuto conto del perdurare di importanti forme di limitazione agli spostamenti, si comunica che da mercoledì 13 maggio 2020 sarà attiva la nuova modalità per la