Finte vendite di case: la Guardia di Finanza arresta il boss

In carcere a Busto un 47enne prelevato dalle Fiamme Gialle all'aeroporto di Linate

27 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Finanza

 

Lo hanno atteso all’aeroporto di Linate, sapendo che tutte le procedure per l’estradizione erano state regolarmente completate: così, la Guardia di Finanza ha arrestato un 47enne varesino al vertice di un’organizzazione criminale specializzata nelle truffe immobiliari ai danni delle banche.

Con una serie di documenti falsi, M.L. e altri diciotto soggetti si sostituivano a ignari proprietari realizzando false “procedure speciali a vendere”, alle quali seguiva la richiesta di un mutuo alle banche che non sarebbe ovviamente mai stato rimborsato. Almeno dieci gli episodi accertati in Provincia di Varese, con sei immobili complessivamente sequestrati per un valore di oltre un milione di Euro.

Tag:

Leggi anche: